dalla Home

Eventi

pubblicato il 20 febbraio 2010

Fuoriserie Roma 2010

Auto d’epoca e dintorni nuovamente nella Capitale il 17-18 aprile

Fuoriserie Roma 2010
Galleria fotografica - Fiera Fuoriserie 2008Galleria fotografica - Fiera Fuoriserie 2008
  • Fiera Fuoriserie 2008 - anteprima 1
  • Fiera Fuoriserie 2008 - anteprima 2
  • Fiera Fuoriserie 2008 - anteprima 3
  • Fiera Fuoriserie 2008 - anteprima 4
  • Fiera Fuoriserie 2008 - anteprima 5
  • Fiera Fuoriserie 2008 - anteprima 6

Il 17 e il 18 aprile 2010 gli appassionati di auto d'epoca, automobilia e quant'altro ruota attorno a questa sempre più apprezzata e particolare nicchia del mondo dell'auto, avranno di che gioire. Torna a Roma "Fuoriserie", la manifestazione più importante tra gli eventi dedicati alle auto d'epoca nel centro sud della Penisola, che l'anno scorso, sui 38.000mq di area espositiva della Nuova Fiera di Roma, ha dato visibilità a 355 espositori ed oltre 630 vetture.

Anche quest'anno la manifestazione, organizzata da Intermeeting alla Nuova Fiera di Roma, si annuncia come una vera e propria kermesse d'altri tempi, ricca di occasioni particolari e motivi di più generale interesse.

BRITISH STYLE
In occasione del 75esimo anniversario della Jaguar, gli amanti del marchio inglese si troveranno di fronte ai modelli più prestigiosi prodotti dalla fondazione ai giorni nostri, a partire dalla SS TWO Tourer del 1934, realizzata in soli 150 esemplari - alla JAGUAR MK VII del 1952, meccanica protagonista del film "Milk" con Sean Penn, per non dimenticare la XK 150 che si presume esser appartenuta a Grace Kelly. Presenti anche i bolidi della Scuderia Jaguar Storiche di Roma. Le altrettanto inglesissime Triumph ed MG saranno rappresentate dai modelli del registro Triumph TR Roman Club e dell'MG Car Club.

AMARCORD
Un mix di simpatia e tenerezza indubbiamente verrà tanto dalla Topolino quanto dalla sua naturale erede Fiat 500, rispettivamente rappresentate dal Topolino Autoclub Italia e dal Fiat 500 Car Club Italia affiancato da diversi Club laziali e dell'Italia centrale, fra i quali il 500 Ostia Beach e il 500 Fans Club Roma. Gli appassionati di queste vetturette potranno ammirare Fiat 500 A, B e C e versioni derivate, costruite dal 1936 al 1955 nonché la classica Fiat 500, presentata in tutte le varianti possibili e immaginabili: dagli esemplari classici restaurati nel più grande rispetto dell'originalità alle classiche derivateda competizione Abarth e Giannini per arrivare sino alle indiavolate protagoniste del Campionato Minicar, provviste - nei casi più esasperati - di pepatissimi motori motociclistici.
Le altri maggiori marche, italiane e non, saranno rappresentate dal Circolo Romano La Manovella, dal Club La Tartaruga, dal Club Motori Altri Tempi, dal Car Club Capitolino ed altri ancora, tutti affiliati all'ASI, Automotoclub Storico Italiano, che associa ben 242 club federati e 25 club aderenti per un totale di ben 131.000 appassionati di veicoli storici.
C'è inoltre attesa per il Lampeggiante Blu, il primo ed unico club di auto e moto storiche dedicato ai mezzi militari di soccorso e d'emergenza e provenienti da Carabinieri, Polizia e Forze Armate, mentre la Guardia di Finanza sarà presente con una propria selezione di vetture e veicoli d'antan.

IL RESTO NON E' DA MENO
Come nelle precedenti edizioni, Fuoriserie ospiterà anche quest'anno un'ampia rappresentanza di operatori commerciali specializzati nel particolare mercato delle vetture d'epoca che offriranno al potenziale acquirente la possibilità di veder riunita in un'unica sede un'offerta altrimenti frammentata, ma soprattutto rappresentativa di ogni genere di auto nelle più svariate condizioni: dal modello da restaurare integralmente, all'auto conservata in condizioni di originalità sino all'auto restaurata a diversi livelli di perfezione: ce n'è insomma per tutti i gusti e tutte le tasche...
Di pari passo marciano ricambi, accessori auto e moto ed automobilia, dei quali la fiera romana rappresenta il mercato più importante per l'Italia Centro Meridionale grazie ad una vastissima offerta di accessori, gomme e cerchi; ben presente anche l'offerta di libri e riviste nonché di documentazioni tecniche e libretti d'uso e manutenzione anche rari.

UN TOCCO "GLAMOUR"
Poiché il mondo dell'auto d'epoca spesso si tinge di glamour e mondanità non manca una sezione Extrasettore dedicata ad una selezione di abiti sportivi, militari, pelletteria, carte geografiche, accessori e, visto che con l'auto si va anche in pic-nic, ci sono pure prodotti enogastronomici di alta qualità. Il tutto condito con appuntamenti collaterali, quali mostre tematiche, vernissage, convegni, raduni e gare.

Autore: Giovanni Notaro

Tag: Eventi , auto storiche , mostre


Top