dalla Home

Curiosità

pubblicato il 22 febbraio 2010

Honda Insight e Civic Hybrid Taxi

Due ibridi giapponesi in versione speciale per il trasporto pubblico

Honda Insight e Civic Hybrid Taxi
Galleria fotografica - Honda Insight e Civic Hybrid TaxiGalleria fotografica - Honda Insight e Civic Hybrid Taxi
  • Honda Insight e Civic Hybrid Taxi - anteprima 1
  • Honda Insight e Civic Hybrid Taxi - anteprima 2

La Honda sta per lanciare ufficialmente in Europa una versione "taxi" per le sue due vetture ibride: l'Insight e la Civic Hybrid, caratterizzate da un allestimento speciale per effettuare il servizio di trasporto pubblico a pagamento.

Fino a qualche anno fa quasi la totalità dei Taxi erano alimentata a gasolio o a GPL. Con l'arrivo delle auto ibride, cioè alimentate da un propulsore a scoppio e da uno elettrico, questa tendenza sta lentamente subendo un'inversione di rotta, infatti i contenuti costi di gestione di questi modelli e la loro possibilità di accedere in modalità elettrica alle zone a traffico limitato delle grandi metropoli ne stanno facendo il mezzo ideale per questo tipo di utilizzo.

Le due vetture ecosostenibili sono dotate di serie di tutta la strumentazione indispensabile per l'esercitazione del servizio: sul tetto sono state istallate le staffe per il montaggio del dispositivo luminoso di riconoscimento per la scritta "Taxi", mentre gli interni sono caratterizzati dal tassamentro e dai rivestimenti dei sedili e dei tappetini specifici rinforzati e anti-macchia.

Le due Honda in versione "Taxi" debutteranno sul mercato tedesco ad un prezzo di 15.990 euro per la Insight e 17.990 euro per la Civic Hybrid. Se l'esperimento avrà successo, le due nipponiche saranno commercializzate anche nel resto d'Europa.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Curiosità , Honda , auto ibride


Top