dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 17 febbraio 2010

Volkswagen Polo GTI a Ginevra

Versione in scala ridotta della Golf GTI, con 180 CV

Volkswagen Polo GTI a Ginevra
Galleria fotografica - Nuova Volkswagen Polo GTIGalleria fotografica - Nuova Volkswagen Polo GTI
  • Nuova Volkswagen Polo GTI	   - anteprima 1
  • Nuova Volkswagen Polo GTI	  	   - anteprima 2
  • Nuova Volkswagen Polo GTI	   - anteprima 3
  • Nuova Volkswagen Polo GTI	   - anteprima 4
  • Nuova Volkswagen Polo GTI	   - anteprima 5
  • Nuova Volkswagen Polo GTI	   - anteprima 6

Il debutto della nuova Volkswagen Polo GTI è fissato per il prossimo Salone di Ginevra (4-14 marzo 2010) e preannuncia parte delle proprie attrattive con i 180 CV e i 250 Nm sviluppati dal 1.4 TSI con compressore meccanico e turbocompressore. L'utilizzo del cambio a doppia frizione DSG 7 marce e del differenziale a bloccaggio elettronico trasversale XDS contribuisce poi a renderla stretta parente della spagnola Seat Ibiza Cupra.

Volkswagen dichiara per la GTI un peso complessivo di 1.184 kg, circa 60 kg in più della 1.2 TSI. Le prestazioni parlano di una velocità massima di 229 km/h e un'accelerazione 0-100 km/h in 6,9 secondi, il tutto condito da un consumo combinato di 6 l/100 km ed emissioni di CO2 a quota 139 g/km. L'omologazione è Euro 5. L'assetto è stato corretto e abbassato di 15 millimetri e i cerchi "Denver" da 17 pollici di diametro, con pneumatici 215/40 R17 87V, riprendono il disegno di quelli montati dalla Golf GTI.

Come sulla sorella maggiore sono stati personalizzati anche la griglia a nido d'ape con bordo rosso e i sedili, di foggia sportiva e con tappezzeria "Jacky" dal disegno scozzese. Il volante, come ogni moderna sportiva che si rispetti, ha la parte inferiore appiattita. La GTI è la prima Polo che può essere ordinata con fari bixeno con luci di svolta, luci diurne e luci di posizione a LED e può avere il tetto apribile Panorama. Fra le dotazioni relative agli ausili di guida si segnalano, oltre ad ESC e ABS, il già citato XDS, l'antislittamento ASR, il regolatore della coppia in fase di rilascio MSR e l'indicatore di pressione per gli pneumatici. I dischi freno hanno diametro maggiorato e le pinze dipinte di rosso si lasciano intravedere fra le razze.

All'interno si fanno notare numerose finiture nere opache e lucide che si abbinano alle varie cromature disponibili su manopole e bocchette di aerazione. Il volante, come ogni moderna sportiva che si rispetti, ha la parte inferiore appiattita. La Polo GTI è proposta sia a 3 che a 5 porte, mentre per i dati ufficiali su dotazioni e prezzi occorre attendere fino a inizio marzo. I primi esemplari per il mercato tedesco saranno disponibili entro fine maggio, seguiti dalle vetture per il resto dell'Europa e per il Giappone.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Volkswagen , ginevra


Top