dalla Home

Curiosità

pubblicato il 18 febbraio 2010

Mazda ancora insieme a SOS Children's Villages

La beneficenza continua anche a supporto dei bambini di Haiti

Mazda ancora insieme a SOS Children's Villages

Per il secondo anno consecutivo Mazda Europe ha rinnovato la partnership benefica a sostegno di SOS Children's Villages, un'associazione internazionale che da oltre 60 anni si occupa di aiutare i bambini e i giovani disagiati di tutto il mondo. L'impegno per il 2010 comincia con il supporto delle più piccole vittime del sisma di Haiti, lo stato caraibico duramente colpito dal sisma dello scorso 12 gennaio. La casa automobilistica ha raccolto tra i suoi dipendenti 8.666 euro che verranno donati all'associazione che aiuta la popolazione haitiana. La raccolta fondi, che si aggiunge alle iniziative che altre case automobilistiche hanno messo in atto per sostenere l'isola, prosegue online grazie all'aiuto di quanti vorranno effettuare una donazione.

"Insieme a SOS Children's Villages vogliamo aiutare quante più persone possibile", ha detto Jeff Guyton, Presidente e CEO di Mazda Europe. Lo scorso anno la casa automobilistica ha donato due Mazda 2 alla sede austriaca di SOS Children's Villages, dove Mazda Austria ha anche organizzato una raccolta fondi per il centro mettendo in vendita le foto di un esemplare di Mazda MX-5 Roadster decorato dai bambini. Mazda Belgio ha invece aiutato il centro di Liedekerke donando sette esemplari di Mazda 5 di cui ha pagato l'assicurazione per un anno. Mazda Croazia supporta SOS Children's Villages pagando le bollette di telefono, gas, acqua ed elettricità a sette sedi. Mazda Repubblica Ceca ha donato una Mazda 2 ed organizzato un'asta di beneficenza, mentre Mazda Germania ha aiutato il centro di Norinberga organizzando una gara tra MX-5 il cui ricavato è stato devoluto all'associazione, supportata da Mazda anche in Ungheria.

Autore:

Tag: Curiosità , Mazda , lifestyle


Top