dalla Home

Novità

pubblicato il 16 febbraio 2010

Motore V6 per Porsche Panamera e Panamera 4

In listino da giugno le versioni con il 3.0 da 300 CV e consumi sotto i 10 litri/100 km

Motore V6 per Porsche Panamera e Panamera 4
Galleria fotografica - Porsche Panamera e Panamera 4Galleria fotografica - Porsche Panamera e Panamera 4
  • Porsche Panamera e Panamera 4 - anteprima 1
  • Porsche Panamera e Panamera 4 - anteprima 2
  • Porsche Panamera e Panamera 4 - anteprima 3
  • Porsche Panamera e Panamera 4 - anteprima 4
  • Porsche Panamera e Panamera 4 - anteprima 5

Mentre tutti si preparano per Ginevra, Porsche guarda alla Cina e annuncia per il prossimo Salone di Pechino (23 aprile-2 maggio) la presentazione delle versioni con motore a 6 cilindri per la sua Panamera. Si tratta della stessa unità montata sulla Cayenne, ovvero un V6 3,6 litri aspirato con alimentazione a iniezione diretta costruito a Zuffenhausen e con le bancate inclinate di 90°, particolare che ne fa intuire la derivazione dal V8 4.8 tagliato di due cilindri e 30 kg. Grazie a questo risparmio, la Panamera V6 pesa 1.730 kg e guadagna una distribuzione dei pesi migliore che, pur facendo a meno di 100 CV, fa presagire una qualità di guida ancora migliore di quella delle versioni con motore V8.

Molto interessanti il valore di coppia di 400 Nm e i dati di consumo ed emissioni nel ciclo europeo anche grazie al sistema stop&start presente anche sui V8. La Panamera con trazione posteriore e cambio PDK a 7 rapporti beve 9,3 litri/100 km con emissioni di 213 g/km di CO2 che salgono rispettivamente a 9,6 litri/100 km e 220/km di CO2 sulla Panamera 4 a trazione integrale. Tutto naturalmente con l'omologazione Euro 5 e LEV per gli USA. Nessuna notizia invece, almeno per ora, sulle prestazioni, ma si può ipotizzare un'accelerazione da 0 a 100 km/h in circa 6,5 secondi e una velocità massima intorno ai 260 km/h.

Le nuove Panamera e Panamera 4 saranno disponibili in tutta Europa entro la fine di maggio e le consegne cominceranno nel mese successivo con prezzi da 77.729 euro per la versione a trazione posteriore e di 86.009 euro per quella integrale, dunque oltre 20mila euro in meno rispetto alla Panamera S. Naturalmente ai clienti non sarà preclusa alcuna possibilità per completarne l'equipaggiamento, a cominciare dalla meccanica(vd. PDK) e dall'autotelaio (sospensioni a smorzamento controllato, sistema di controllo del rollio e molle pneumatiche) per finire all'abitacolo dove potersi sbizzarrire per i materiali e i colori.

Scegli Versione

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Novità , Porsche


Top