dalla Home

Motorsport

pubblicato il 12 febbraio 2010

F1: Silverstone sceglie il nuovo layout per il Gp

Anche le monoposto correranno sul tracciato disegnato per la MotoGp

F1: Silverstone sceglie il nuovo layout per il Gp

La dirigenza dell'autodromo di Silverstone ha annunciato oggi che il Gp di Gran Bretagna di Formula 1 si disputerà sul nuovo layout del tracciato, realizzato per andare incontro alla esigenze della Moto Gp, che quest'anno correrà per la prima volta sull'impianto del Northamptonshire. Il Circus invece nel 2010 non avrebbe dovuto fare tappa a Silvestone, ma la rinuncia di Donington, dovuta a problemi finanziari, ha fatto tornare sui suoi passi Bernie Ecclestone.

In un primo momento era stato pensato di far continuare a correre le monoposto sul vecchio tracciato, ma poi grazie anche all'approvazione della Formula One Management, si è optato per il disegno inedito. Il nuovo circuito lascia il precedente nei pressi della curva Abbey e con una esse conduce al nuovo "Arena Complex", prima di tornare sul rettilineo del National Track (il corto), che poi conduce alla curva Brooklands, dove si ricongiunge con il vecchio tracciato. Queste modifiche prevedono un allungamento del tracciato di 760 metri, che si stima dovrebbe alzare i tempi di circa quattro secondi al giro.

"A molti mancherà sentire l'accelerazione delle moderne F1 alla curva Bridge, ma avevamo bisogno di stare al passo con i tempi e cercare nuovi modi per migliorare il tracciato" ha detto il direttore Richard Phillips. "Il nuovo layout darà una nuova dimensione a Silverstone, una nuova sfida per i piloti, e darà la possibilità al pubblico di avvicinarsi molto di più all'azione".

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport , formula 1


Top