dalla Home

Motorsport

pubblicato il 5 febbraio 2010

F1: Heidfeld è il terzo pilota della Mercedes Gp

Il pilota tedesco porterà ulteriore esperienza alla squadra di Brackley

 F1: Heidfeld è il terzo pilota della Mercedes Gp

Pur avendo ricevuto diverse proposte per rimanere a correre in Formula 1, Nick Heidfeld ha deciso di fare un passo indietro ed accettare il ruolo di terzo pilota che gli è stato offerto dalla Mercedes Gp. L'annuncio ufficiale del suo ingaggio è arrivato oggi pomeriggio, ma ormai erano settimane che nel Circus tutti davano la cosa per fatta, specie dopo che l'ex pilota della BMW Sauber aveva rifiutato le offerte che gli erano arrivate da Renault e Lotus.

Prima della decisione di Michael Schumacher di tornare a correre, Nick era considerato il grande favorito per il secondo volante della Mercedes Gp, ma ovviamente la disponibilità del 7 volte campione del mondo ha azzerato le sue speranze. Tuttavia il tedesco ha preferito legarsi nuovamente alla casa di Stoccarda, cui era già stato legato a fine anni '90 con il programma Junior Team, piuttosto che accasarsi in un team senza troppe ambizioni.

"Sono molto onorato di entrare a far parte della Mercedes Gp" ha spiegato Heidfeld. "E' la squadra che ha attirato maggiormente le attenzioni di tutti durante l'inverno e non solo per il ritorno di Michael Schumacher, ma perchè segnerà il ritorno in gara delle vere frecce d'argento ad oltre 50 anni di distanza dalla loro ultima apparizione. Ovviamente mi sarebbe piaciuto trovare un volante per continuare a correre, ma fare parte di questo team è un piacere. Ho già potuto notare quanto si impegna ogni singolo membro della squadra ed io sono pronto a fare lo stesso. Farò del mio meglio per supportare Michael e Nico (Rosberg, ndr) in questa stagione".

Molto soddisfatto anche Ross Brawn, che sa di avere a disposizione un pilota di grande esperienza: "E' un grande piacere dare il benvenuto ad un pilota del calibro e dell'esperienza di Nick Heidfeld come terzo pilota per la stagione 2010. Nick vanta oltre dieci anni di esperienza in Formula 1, la maggior parte dei quali spesi con squadre di alto livello, quindi penso che ci potrà essere di grande aiuto nello sviluppo della monoposto".

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport , formula 1 , piloti


Top