dalla Home

Novità

pubblicato il 3 febbraio 2010

Seat Ibiza FR 2.0 TDI

La compatta spagnola si fa sportiva con il diesel da 143 CV

Seat Ibiza FR 2.0 TDI
Galleria fotografica - Seat Ibiza FR 2.0 TDIGalleria fotografica - Seat Ibiza FR 2.0 TDI
  • Seat Ibiza FR 2.0 TDI - anteprima 1
  • Seat Ibiza FR 2.0 TDI - anteprima 2
  • Seat Ibiza FR 2.0 TDI - anteprima 3
  • Seat Ibiza FR 2.0 TDI - anteprima 4
  • Seat Ibiza FR 2.0 TDI - anteprima 5
  • Seat Ibiza FR 2.0 TDI - anteprima 6

L'arrivo del motore 2.0 TDI common rail nella gamma della Seat Ibiza meritava l'utilizzo della sigla FR, usata dalla Casa spagnola per indicare le versioni dalla connotazione sportiva. La nuova Seat Ibiza FR 2.0 TDI, con i suoi 143 CV, si pone al vertice fra le vetture a gasolio del segmento B per potenza e prestazioni. Il logo FR torna sulla Ibiza dopo una prima edizione proposta sulla precedente Ibiza 1.9 TDI da 130 CV e i miglioramenti in tema di performance ed efficienza sono sensibili. Oltre al dato di emissioni di CO2 pari a 119 g/km, la nuova FR vanta infatti una velocità massima di 210 km/h, un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi e un consumo combinato di 4,6 l/100 km.

DIFFERENZE SPORTIVE
La parte telaistica è stata adattata alle accresciute doti dinamiche della vettura, con una taratura sportiva e l'adozione del sistema XDS che migliora la trazione come un differenziale autobloccante elettronico. Gli specifici cerchi da 17" Aera Cosmos Silver con pneumatici 215/40 contribuiscono a gestire nella maniera più adeguata il brio del nuovo 2.0 TDI. La FR è disponibile sia con carrozzeria 3 porte SportCoupé (SC) che 5 porte, entrambe riconoscibili per una serie di dettagli che le differenziano dal resto della gamma Ibiza. Oltre ai già citati cerchi in lega, la nuova arrivata sfoggia paraurti dal disegno specifico, griglie anteriori a nido d'ape (quella centrale con profilo cromato), specchietti di colore argento e doppio terminale di scarico decentrato.

6 MARCE MANUALE
Per la prima volta sulla nuova Ibiza viene adottato il cambio manuale a 6 marce che utilizza un albero primario e due alberi secondari, mentre il 2.0 TDI (Euro 5 e con filtro antiparticolato) va ad allargare l'offerta dei common rail nel listino Ibiza, assieme ai 1.6 TDI da 90 e 105 CV. La coppia massima di 320 Nm viene sviluppata tra 1.750 e 2.500 giri/min., consentendo di riprendere da 80 a 120 km/h in quinta in 9 secondi. Buono anche il dato cronometrico di accelerazione sul chilometro da fermo, pari a 29,4 secondi. Una curiosità riguarda la batteria che, per una riorganizzazione dello spazio nel vano motore causata dalla presenza del cambio 6 marce, è stata spostata nel bagagliaio.

TELAIO FR
Scendendo nel dettaglio del telaio, si può notare come una specifica taratura degli ammortizzatori anteriori contribuisce a migliorare la precisione di guida, assieme alle molle più rigide del 6% rispetto alla precedente FR 1.9 TDI e a una lunghezza dei tamponi ridotta di 2 millimetri. Anche al posteriore le molle e gli ammortizzatori sono stati irrigiditi del 2%, con i dispositivi elettronici di assistenza alla guida (ABS, ESC e TCS) tarati per un utilizzo sportivo. L'impianto frenante prevede dischi autoventilanti da 288 millimetri sull'anteriore e dischi pieni da 232 millimetri sul posteriore. Fra gli equipaggiamenti di serie si segnala l'assistente alle partenze in salita, i fari anteriori a doppia ottica, i fendinebbia con funzione "cornering" e i sedili sportivi. Nell'abitacolo spiccano gli inserti in nero lucido sulla plancia e il quadro strumenti, i logo FR sulla strumentazione e gli schienali dei sedili, oltre a tessuti e cuciture specifiche per le tappezzerie.

DA 19.510 EURO
Gli altri accessori inclusi nella dotazione della FR sono l'impianto audio CD/MP3 con ingresso Aux, il climatizzatore automatico e i vetri posteriori oscurati. La Seat Ibiza SC FR 2.0 TDI ha un prezzo di listino di 19.510 euro, mentre la 5 porte costa 20.090 euro. In secondo momento anche la FR 2.0 TDI da 143 CV sarà disponibile nella speciale versione Bocanegra. Fra le opzioni a pagamento più qualificanti si segnalano i fari bi-xeno adattivi da 680 euro, il pacchetto tecnico che include sensori pioggia e di parcheggio per 350 euro e il vivavoce Bluetooth da 250 euro.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Seat , nuovi motori


Top