dalla Home

Curiosità

pubblicato il 3 febbraio 2010

Quattro giovani designer per Bentley

Per due di loro si parla di 6 mesi al centro stile di Crewe

Quattro giovani designer per Bentley
Galleria fotografica - Giovani designer per BentleyGalleria fotografica - Giovani designer per Bentley
  • David Seesing design - anteprima 1
  • Mikka Heikkinen design  - anteprima 2
  • Marten Wallgren design - anteprima 3
  • Bora Kim design   - anteprima 4
  • Marten Wallgren - anteprima 5
  • Mikka Heikkinen - anteprima 6

Il Royal College of Art di Londra e la Bentley Motors hanno dato vita ad un'iniziativa dal titolo "Bentleys of the Future", rivolta ai giovani designer iscritti al master in disegno automobilistico della famosa università inglese. Negli ultimi mesi diciotto di questi studenti hanno studiato e assimilato gli ultimi lavori di Raul Pires, responsabile del design esterno Bentley e padre della recente Mulsanne. Dopo questa prima fase di preparazione ognuno dei giovani talenti ha realizzato una serie di disegni raffiguranti un'ipotetica gamma di future coupé Bentley.

Quattro di questi promettenti designer sono stati ora scelti per partecipare ad una sorta di fase finale da cui scaturirà un vincitore e un secondo arrivato, entrambi invitati ad una trasferta di 6 mesi presso il centro stile Bentley di Crewe. Tutte le proposte dovevano avere come elementi centrali un forte impatto visivo, uno stretto legame con la tradizione Bentley e una forte attenzione all'aerodinamica. Per quest'ultimo aspetto è stato concesso agli studenti l'utilizzo di PowerFLOW della Exa, il software già utilizzato per lo studio aerodinamico della Bentley Continental Supersports. Nei progetti dei finalisti lo stesso Pires ha apprezzato la presenza di elementi fondamentali come "l'eccellente design votato al miglioramento delle prestazioni, della tenuta di strada e della resa ambientale".

Questa fase finale, utile per rifinire i quattro progetti con l'affiancamento dei tecnici Exa, prelude all'incontro con Raul Pires e Dirk van Braeckel, capo del design Bentley, che indicheranno i nomi dei due fortunati vincitori. A contendersi i due posti per la trasferta semestrale a Crewe ci sono Bora Kim, David Seesing, Marten Wallgren e Mikka Heikkinen. Bora Kim, sudcoreano di 26 anni, ha proposto lo studio di una Bentley del futuro su cui il guidatore potrà scegliere quale propulsore utilizzare, a seconda del percorso. David Seesing è invece un tedesco di 26 anni che ha ben impressionato con bozzetti votati all'aerodinamica, mentre Marten Wallgren, ventisettenne svedese ha disegnato una futuribile Bentley Continental GT. A chiudere il quartetto di finalisti c'è il finlandese Mikka Heikkinen (26) che, forte di una buona esperienza nel design industriale, ha progettato una supercar Bentley ad alte prestazioni.

Autore:

Tag: Curiosità , Bentley , car design


Top