dalla Home

Curiosità

pubblicato il 1 febbraio 2010

Volvo V70 e S80: CO2 inferiore a 120 g/km

Con consumi pari a 4,5/100 km le due svedesi percorrono fino a 1.750 km

Volvo V70 e S80: CO2 inferiore a 120 g/km
Galleria fotografica - Volvo S80 restylingGalleria fotografica - Volvo S80 restyling
  • Volvo S80 restyling - anteprima 1
  • Volvo S80 restyling - anteprima 2
  • Volvo S80 restyling - anteprima 3
  • Volvo S80 restyling - anteprima 4
  • Volvo S80 restyling - anteprima 5
  • Volvo S80 restyling - anteprima 6

Volvo lancia una speciale versione della V70 e della S80 che, rispetto ai modelli standard, promette di far risparmiare 60 litri di gasolio ogni 15.000 km percorsi e di abbattere i gas di scarico inquinanti.

Le due vetture vanno ad arricchire la gamma ecologica della Casa svedese chiamata "DRIVe", facendo salire così a 5 i modelli con emissioni al di sotto dei 120 g/km. Alle Volvo C30 (99 g/km), S40 (104 g/km) e V50 (104 g/km), si aggiungono quindi le due "grandi" di Casa -- la Station Wagon V70 e l'ammiraglia S80 - che, grazie ad alcuni accorgimenti, adottati al motore turbodiesel da 1.6 litri da 109 CV e alla meccanica, hanno permesso di abbattere le emissioni dai precedenti 129 g/km (4,9 l / 100 km) agli attuali 119 g/km (4,5 l / 100 km). Secondo il Costruttore svedese, il consumo di carburante in autostrada si attesta intorno ai 4,0 litri ogni 100 km, permettendo così di percorrere 1.750 chilometri con un pieno, niente male per due modelli dal peso e dalle dimensioni non proprio contenute.

Le modifiche hanno riguardato l'ottimizzazione dei rapporti del cambio, la riduzione dell'attrito della cinghia che aziona l'alternatore e il compressore della climatizzazione, la riprogettazione della puleggia tenditrice e di quella dell'alternatore assicura una riduzione del consumo di carburante e delle emissioni. La batteria giova di una ricarica "intelligente", in cui il sistema di controllo consente all'alternatore di ricaricare la stessa solo quando il motore è soggetto a un carico ridotto, come durante la marcia in discesa.

A riguardo della gamma DRIVe, Stephen Odell, presidente e CEO di Volvo Cars, ha detto:"A partire dal lancio dei primi modelli da 119 g/km, avvenuto a Parigi nell'autunno del 2008, lo sviluppo è proceduto a un ritmo molto elevato. L'avere condotto due dei modelli più grandi della nostra gamma al di sotto della soglia magica di 120 g/km ci pone in una posizione che pochi concorrenti possono eguagliare in termini di offerta di vetture sempre più ecologiche."

Galleria fotografica - Nuova Volvo V70Galleria fotografica - Nuova Volvo V70
  • Nuova Volvo V70 - anteprima 1
  • Nuova Volvo V70 - anteprima 2
  • Nuova Volvo V70 - anteprima 3
  • Nuova Volvo V70 - anteprima 4
  • Nuova Volvo V70 - anteprima 5
  • Nuova Volvo V70 - anteprima 6

Autore: Francesco Donnici

Tag: Curiosità , Volvo , nuovi motori


Top