dalla Home

Mercato

pubblicato il 27 gennaio 2010

Andreas Prillman è Director of Business Development Lotus

Un altro ex ferrarista approda a Hethel: è il quinto

Andreas Prillman è Director of Business Development Lotus

Da quando Dany Bahar è diventato CEO di Lotus al posto di Mike Kimberley, il travaso di uomini da Ferrari alla Casa di Hethel è inarrestabile. L'ultimo in ordine di tempo è Andreas Prillmann, che è stato appena nominato "Director of Business Development" con responsabilità sulla riorganizzazione del modello di business mondiale e lo sviluppo della rete di rivenditori, un ruolo analogo a quello svolto in seno al Cavallino dove Prillmann era "Director of Business Development". In passato ha anche ricoperto incarichi simili in Aston Martin, General Motors e Porsche.

Sul fronte della produzione stradale Lotus da qualche mese può contare su Donato Coco, che fra le ultime attività svolte a Maranello ha partecipato alla definizione del design della 458 Italia. Ad occuparsi invece del fronte sportivo in Inghilterra nello scorse settimane è arrivato Claudio Berro come Direttore del settore Motorsport, seguito poco dopo da Gino Rosato, figura di lunghissima militanza nella Scuderia (ben 18 anni), che ha preso il ruolo di "Vice-President of Corporate Affairs".

Autore:

Tag: Mercato , Lotus , lavoro


Top