dalla Home

Mercato

pubblicato il 27 gennaio 2010

David Smith lascia il Gruppo Jaguar-Land Rover

La carica di CEO viene ricoperta temporaneamente dal suo vice

David Smith lascia il Gruppo Jaguar-Land Rover

David Smith lascia, dopo quasi due anni, il gruppo Jaguar-Land Rover, dimettendosi dalla carica di CEO dei due marchi inglesi di proprietà della Tata Motors. Nel breve comunicato rilasciato dalla Casa non viene specificato il motivo della rinuncia del manager che ha guidato il passaggio di proprietà dei due marchi automobilistici dall'orbita Ford a quella del costruttore indiano.

Temporaneamente il timone dell'azienda è stato affidato al suo vice, Ravi Kant, che manterrà questa posizione fino alla nomina di un sostituto. Tra i candidati alla carica di Amministratore Delegato ci sarebbe l'ex di General Motors, Carl-Peter Forster, già dipendete Land Rover negli anni '90, quando la Casa specializzata in 4x4 faceva ancora parte di BMW Group.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Mercato , Jaguar , lavoro


Top