dalla Home

Novità

pubblicato il 26 gennaio 2010

Mahindra Thar

Arriva in Italia l'erede indiano della Willys. Da 17.520 euro

Mahindra Thar
Galleria fotografica - Mahindra TharGalleria fotografica - Mahindra Thar
  • Mahindra Thar - anteprima 1
  • Mahindra Thar - anteprima 2

Arriva in Italia il nuovo Mahindra Thar, fuoristrada duro e puro - il suo nome deriva dalla grande zona desertica del Rajasthan - presentato come concept al Motor Show 2008 e pronto a riproporre la ricetta più classica della guida in fuoristrada. Il menu di questa sorta di Willys alla moderna (era proprio Mahindra nel 1949 ad assemblare su licenza la "Jeep" per antonomasia, si chiamava MM450) è tutto nella scheda tecnica: telaio a longheroni, sospensioni anteriori a barre di torsione e posteriori a ponte rigido con balestre e, naturalmente, trazione posteriore che diventa 4x4 ad inserimento manuale e marce ridotte.

Il Mahindra Thar è disponibile in versione a 2 posti e a 4 posti e misura 3 metri e 92 in lunghezza, 1,71 in larghezza ed è alta 1,93, per un passo di 2,43 m. Ancora più importanti per un mezzo tutto votato all'off road, sono le misure dell'altezza da terra - di 20 cm - e gli angoli caratteristici: 46° in entrata e 45° in uscita, per un peso in ordine di marcia di 1750 kg.

Spartano nella concezione e privo di qualsivoglia raffinatezza contemporanea, a parte i cerchi in lega da 16" optional, l'elemento più moderno del Mahindra Thar è il motore, il turbodiesel Euro 4 da 2.5 litri che già equipaggia la Goa. Ha una coppia di 250 Nm a 1800 giri e una potenza di 107 CV a 3800 giri e permette una velocità massima di 140 km/h e consumi nel ciclo misto di 8,9 l/100 km (10,5 nel ciclo urbano e 8 in quello extraurbano). E' un propulsore progettato dalla austriaca AVL in collaborazione con Bosch e viene prodotto in India dalla Mahindra stessa, mentre il riduttore è di provenienza Borg Warner.

In questa versione completa di hard-top in vetroresina, il listino per l'Italia parte dai 17.520 euro della versione a due posti, che salgono fino a 17.760 per la versione in grado di ospitare a bordo fino a quattro occupanti.

Autore:

Tag: Novità , Mahindra , auto indiane


Top