dalla Home

Tuning

pubblicato il 30 gennaio 2010

ABT Q7 3.0 TDI Clean Diesel

Un'iniezione di potenza che non tocca consumi ed emissioni

ABT Q7 3.0 TDI Clean Diesel
Galleria fotografica - ABT Q7 3.0 TDI Clean DieselGalleria fotografica - ABT Q7 3.0 TDI Clean Diesel
  • ABT Q7 3.0 TDI Clean Diesel - anteprima 1
  • ABT Q7 3.0 TDI Clean Diesel - anteprima 2
  • ABT Q7 3.0 TDI Clean Diesel - anteprima 3
  • ABT Q7 3.0 TDI Clean Diesel - anteprima 4

Aumentare la potenza di un motore senza incrementarne consumi ed emissioni. Ci sono riusciti i tecnici di ABT Sportsline elaborando la versione Clean Diesel di Audi Q7. La potenza del suo già efficiente V6 3.0 omologato Euro 6 è stata portata da 240 a 278 cavalli, migliorandone le prestazioni soprattutto in ripresa: da 550 Nm di coppia a 580. Il tutto senza intaccarne consumi ed emissioni, come garantisce il tuner che però non fornisce maggiori dettagli tecnici.

Un lavoro che ad ogni modo si traduce all'esterno in un lifting "delicato" che non gonfia le già abbondanti forme del SUV di Ingolstadt, il cui impianto di scarico a quattro terminali non passa di certo inosservato. Per migliorarne le performance su strada si è optato per ammortizzatori professionali, uniti ad un assetto ribassato di 40 mm ed un impianto frenante potenziato. I cerchi si possono scegliere da 20 oppure 22 pollici, con disegno a diamante e colori che vanno dal grigio al nero opaco, e tra le altre opzioni di personalizzazione ci sono le numerose appendici aerodinamiche. Massimo riserbo, tuttavia, sul prezzo.

Autore:

Tag: Tuning , Audi , tuning


Top