dalla Home

Tuning

pubblicato il 24 gennaio 2010

SMS 620 Camaro

Steve Saleen presenta a Detroit la "sua" Chevy Camaro

SMS 620 Camaro
Galleria fotografica - SMS 620 Camaro by Saleen Galleria fotografica - SMS 620 Camaro by Saleen
  • SMS 620 Camaro by Saleen  - anteprima 1
  • SMS 620 Camaro by Saleen  - anteprima 2
  • SMS 620 Camaro by Saleen  - anteprima 3
  • SMS 620 Camaro by Saleen  - anteprima 4

Prima la Challenger, poi la Mustang. Mancava solo la Chevrolet Camaro per completare il terzetto delle auto più rappresentative delle filosofia automobilistica americana attualmente in circolazione.

SMS Supercars, il nuovo marchio fondato dal guru delle elaborazioni Made in USA Steve Saleen, completa la sua line-up al NAIAS di Detroit con la presentazione - ma solo delle prime immagini - della SMS 620 Camaro, versione interpretata come d'abitudine in chiave estrema dal preparatore californiano sulla base dalla già performante Camaro SS.

Con la SS di serie la SMS 620 Camaro condivide il classico LS3 V8 6.2 condiviso con molti fra i modelli GM più potenti (fra cui le Corvette), che grazie allo speciale compressore messo a punto da SMS balza da 422 a 575 CV e raggiunge ben 812 Nm di coppia massima. Prevista anche una versione "X" ancora più spinta con 715 CV e circa 950 Nm. Quest'ultima è più raffinata dal punto di vista dinamico grazie all'adozione di sospensioni attive magnetoreologiche e differenziale e gomme da 21" al posteriore.

Per entrambe sarà possibile la scelta fra cambio automatico o manuale, in entrambe i casi a 6 rapporti, impianto frenante potenziato costruito "in house"da SMS e la personalizzazione aerodinamica, oltre a interni SMS con sedili in Alcantara. Per vedere il primo esemplare definitivo bisognerà aspettare la primavera del 2010, perchè per il momento ci sono solo le prime immagini, secondo quella che è ormai un'abitudine di SMS.

Autore:

Tag: Tuning , detroit , tuning


Top