dalla Home

Motorsport

pubblicato il 21 gennaio 2010

Ginetta G40

Strada o pista nel futuro del terzo modello dell'inglese Ginetta

Ginetta G40

Nel tripudio di auto "Made in Britain" che popolano gli stand dell'Autosport International di Birmingham, fa il suo debutto la Ginetta G40, la nuova sportivetta di nicchia destinata dalla factory di Leeds ad un utilizzo sia su strada che su pista.

Rispetto alla sorella maggiore G50, la cui variante elettrica è stata per il momento accantonata per problemi di budget, la G40 è una vettura più leggera e meno performante e verrà utilizzata nella serie monomarca "Ginetta Junior Championship" che accompagnerà i weekend del BTCC, il Campionato Turismo Inglese.

Il motore è un Ford Zetec 1800 con cambio manuale a 5 rapporti, che non sarà un mostro di potenza, però insieme a dimensioni contenute (3,74 m la lunghezza, 1,64 la carreggiata, 1,15 l'altezza e 2,25 il passo) e soprattutto un peso di appena 850 kg (grazie ad uno chassis in tubi d'acciaio), promette tanto divertimento per coloro che verranno in possesso di uno dei soli 26 esemplari previsti per il 2010, commercializzati ad un prezzo equivalente a poco meno di 28.800 euro.

Autore:

Tag: Motorsport , rally


Top