dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 18 gennaio 2010

Gli interni della nuova Opel Meriva

A scuola di stile da Insignia e Astra

Gli interni della nuova Opel Meriva
Galleria fotografica - Nuova Opel MerivaGalleria fotografica - Nuova Opel Meriva
  • Nuova Opel Meriva - anteprima 1
  • Nuova Opel Meriva - anteprima 2
  • Nuova Opel Meriva - anteprima 3
  • Nuova Opel Meriva - anteprima 4
  • Nuova Opel Meriva - anteprima 5
  • Nuova Opel Meriva - anteprima 6

L'Opel Meriva si rinnova e, dopo aver mostrato la curiosa soluzione delle portiere controvento posteriori FlexDoor, scopre ulteriormente le sue carte mostrando una parte degli interni. Il salto generazionale rispetto alla serie attuale appare notevole, a cominciare dalla massiccia plancia ricurva che prosegue il suo motivo fino alle manopole di apertura delle portiere. Altrettanto innovativa è la console centrale fortemente inclinata fino alla leva del cambio. Le bocchette di aerazione laterali sono ora tonde, mentre le due centrali restano squadrate. Evidente è anche la parentela stilistica con gli interni di Insignia e nuova Astra.

Altro dettaglio inedito è l'assenza della leva del freno a mano, sostituita su tutte le versioni da un pulsante elettrico di azionamento. Grazie a questo dispositivo si libera della spazio per la creazione del FlexRail, un piano ininterrotto ospitato fra i sedili anteriori e quelli anteriori che funge da portaoggetti ed è dotato di doppio portabicchieri, ingresso USB/Aux e presa elettrica a 12 volt. Su alcune versioni questo sistema è ampliato con una doppia rotaia in alluminio che funge da appoggiabraccia e vano portaoggetti mobile e posizionabile in varie configurazioni. Confermato anche sulla nuova Meriva è la configurazione variabile FlexSpace dei sedili posteriori, oltre alla ormai imprescindibile presenza di numerosi vani, ripostigli e di tasche alle portiere che possono contenere bottiglie da 1,5 litri davanti e 1 litro dietro. L'altezza del piano di carico può essere modificata fino a raggiungere la quota della soglia del paraurti, per facilitare il carico o per sfruttare lo spazio sottostante.

Uno dei vantaggi suggeriti da Opel riguardo all'adozione delle portiere FlexDoor è relativo alla facilità con cui un genitore può agganciare le cinture e i seggiolini dei bambini ospitati sui sedili posteriori, grazie anche all'apertura di quasi 90 gradi. Optional totalmente nuovi per Meriva sono anche il portabiciclette FlexFix che fuoriesce del paraurti posteriore per trasportare fino a due bici e il tetto panoramico in cristallo, lungo quasi due metri e dotato di tendina di chiusura. Sul lato sicurezza attiva è possibile migliorare la dotazione della nuova Meriva con l'aggiunta del sistema Adaptive Forward Lighting che include luci adattive e luci di svolta.

Scheda Versione

Opel Meriva
Nome
Meriva
Anno
2010 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
Multispazio
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Opel


Top