dalla Home

Mercato

pubblicato il 13 gennaio 2010

Nissan Juke anche negli USA

Il piccolo crossover fabbricato nel Regno Unito destinato anche al mercato nordamericano

Nissan Juke anche negli USA

La Nissan Juke sarà commercializzata anche negli Usa qualche mese dopo l'Europa. Lo riporta il quotidiano californiano USA Today che ha intervistato tra gli stand del NAIAS di Detroit Carlos Tavares, presidente di Nissan Americas, non presente ufficialmente al salone in corso. Il piccolo crossover, che sarà svelato completamente il 10 febbraio per fare il proprio debutto ufficiale al Salone di Ginevra (4-14 marzo), è dunque destinato anche al mercato nordamericano seguendo la tendenza che vuole vetture più compatte e dalle caratteristiche più europee, sia nello stile sia per i motori.

Tavares ha dichiarato inoltre che la fine del 2011 ci saranno 8 modelli tra quelli nuovi e rinnovati per le gamme Nissan e Infiniti con due novità assolute. La prima è l'NV2500, anticipato da un concept negli anni scorsi e che sarà il primo commerciale di Nissan negli USA seguito da un van compatto il cui identikit somiglia molto all'NV200, anche questo costruito in Europa. In entrambi i casi, non è chiaro se il Juke, fabbricato a Sunderland nel Regno Unito, e l'NV200, fatto a Barcellona, saranno costruiti in altri stabilimenti più vicini al suolo americano.

La seconda novità assoluta è un inedito modello Infiniti, derivato da uno della casa madre, ma dotato di allestimenti e motori totalmente differenti. Tavares ha anche parlato del Titan, originariamente concepito insieme a Chrysler poi entrata in regime di amministrazione controllata. "Ce lo faremo da soli" ha detto il manager americano elencando anche gli altri modelli. Tra quelli Nissan, ci saranno una versione commemorativa della 370Z e l'elettrica Leaf. Tra quelli Infiniti, a primavera arriva la berlina M con motori V6 3.7 e V8 5.6 (ma nel 2011 ci sarà anche l'ibrida) e alla fine della primavera sarà la volta della QX56, SUV di grandi dimensioni non commercializzato in Europa.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , Nissan


Top