dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 12 gennaio 2010

La Fiat 500 è elettrica a Detroit

Debutta al NAIAS il prototipo BEV, ma è già esclusa la sua produzione

La Fiat 500 è elettrica a Detroit
Galleria fotografica - La Fiat 500 BEV al Salone di DetroitGalleria fotografica - La Fiat 500 BEV al Salone di Detroit
  • La Fiat 500 BEV al Salone di Detroit - anteprima 1
  • La Fiat 500 BEV al Salone di Detroit - anteprima 2
  • La Fiat 500 BEV al Salone di Detroit - anteprima 3
  • La Fiat 500 BEV al Salone di Detroit - anteprima 4

La presenza di una Fiat 500 elettrica al Salone di Detroit era stata preannunciata da qualche tempo grazie alle indiscrezioni apparse sulla stampa americana e riportate anche sulle pagine di OmniAuto.it. Oggi però, dopo l'apertura del Salone, né da Fiat, né da Chrysler sono arrivate conferme ufficiali e allora gli addetti ai lavori hanno dovuto cercare a vista fra le auto esposte nell'area del Gruppo italo-americano. L'esito è stato positivo: la Fiat 500 elettrica c'è.

Si chiama 500 BEV e riconoscerla non è facile perché il prototipo del cinquino a zero emissioni è stato allestito con una carrozzeria a dir poco corsaiola, che la confonde con l'altra 500 vicina di stand, la Abarth. Per capire che non si sta osservando una 500 "normale" bisogna perciò aprire il cofano dentro il quale campeggia una scritta quanto mai eloquente: "500 Electric".

Poche, anzi, inesistenti sono le informazioni tecniche disponibili. Il management Chrysler si è limitato a dichiarare che si tratta di un mero esercizio ingegneristico e che non c'è nessun piano per una produzione in serie o ancor meno di una piccola flotta sperimentale. Lo stesso Marchionne, fra le tante dichiarazioni rilasciate a Detroit, dopo aver definito la 500 elettrica scattante e divertente da guidare, ha ammesso che con un'autonomia di appena 160 chilometri e un costo di 40.000 dollari non potrebbe essere venduta sul mercato reale.

L'unità elettrica adottata sulla 500 BEV deriva da quella sviluppata due anni fa dal Chrysler ENVI group, una divisione creata ad hoc per lo sviluppo di veicoli a trazione elettrica e di sistemi di propulsione tecnologicamente avanzati, poi smantellata con l'avvento della gestione Marchionne. Se la 500 per il momento non sarà elettrica, è certo che negli Stati Uniti la 500 benzina sarà commercializzata anche nella versione più estrema, la Abarth che a Detroit è stata esposta in un'inedita livrea nera. A proposito: la Fiat 500 Abarth è proprio l'auto che Sergio Marchionne ultimamente sta guidando quando si sposta in auto dalle parti di Auburn Hills...

Galleria fotografica - Fiat 500 BEVGalleria fotografica - Fiat 500 BEV
  • Fiat 500 BEV - anteprima 1
  • Fiat 500 BEV - anteprima 2
  • Fiat 500 BEV - anteprima 3
  • Fiat 500 BEV - anteprima 4

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Fiat


Top