dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 11 gennaio 2010

Chrysler Town & Country 2010

Grand Voyager in versione Walter P. Chrysler Signature Series

Chrysler Town & Country 2010
Galleria fotografica - Chrysler Town & Country 2010Galleria fotografica - Chrysler Town & Country 2010
  • Chrysler Town & Country 2010 - anteprima 1
  • Chrysler Town & Country 2010 - anteprima 2
  • Chrysler Town & Country 2010 - anteprima 3
  • Chrysler Town & Country 2010 - anteprima 4
  • Chrysler Town & Country 2010 - anteprima 5
  • Chrysler Town & Country 2010 - anteprima 6

L'anno scorso ha passato il quarto di secolo, ma il Chrysler Town & Country, conosciuto in Europa come Grand Voyager, sembra non dimostrare la sua età, al punto che il marchio di Auburn Hills presenta al NAIAS di Detroit la versione limitata Walter P. Chrysler Signature Series, una nuova edizione superlusso già proposta negli anni passati che rende omaggio al fondatore del gruppo americano.

Si distingue dal resto della gamma per la disponibilità della tinta speciale "Deep Cherry Red Pearl Coat", cerchi da 17" dedicati, modanature cromate e interni accessoriati di tutto punto con inserti in legno pregiato, finiture satinate e tutta la dotazione tecnologica disponibile nel catalogo Chrysler, come il "media center" con schermo touch screen e hard disk da 30 Gb e schermi LCD da 9" sulla seconda e terza fila di sedili, che sono invece riscaldati nella prima e seconda. Due le motorizzazioni disponibili, espressamente rivolte al mercato USA: i V6 3.8 litri e da 4.0 litri.

Al Chrysler Town & Country Walter P. Chrysler Signature Series il compito di traghettare uno dei modelli di maggior successo della Casa americana verso il restyling che verrà, secondo quanto annunciato in occasione della presentazione del business plan 2010-2014, presentato a fine 2010. Nel 2014 arriverà invece un Grand Voyager tutto nuovo, che potrebbe essere il primo frutto dell'integrazione con Lancia sotto la guidata comune di Olivier Francois.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Chrysler


Top