dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 13 gennaio 2010

Dodge Challenger Plum Crazy

La muscle car torna alle origini

Dodge Challenger Plum Crazy
Galleria fotografica - Dodge Challenger Plum Crazy Galleria fotografica - Dodge Challenger Plum Crazy
  • Dodge Challenger Plum Crazy  - anteprima 1
  • Dodge Challenger Plum Crazy  - anteprima 2
  • Dodge Challenger Plum Crazy  - anteprima 3
  • Dodge Challenger Plum Crazy  - anteprima 4
  • Dodge Challenger Plum Crazy  - anteprima 5
  • Dodge Challenger Plum Crazy  - anteprima 6

Tra le numerose novità del NAIAS 2010 (North American International Auto Show), sarà presente anche una delle muscle car più apprezzate degli States la - Dodge Challengher - che per l'occasione si "vestirà" del colore "Plum Crazy Pearl Coat", una delle storiche tinte che sfoggiava la prima serie della sportiva USA degli anni '70.

La Plum Crazy all'esterno è riconoscibile, oltre per che per l'accesa tinta viola personalizzabile da bande adesive sulle fiancate di colore bianco o nero, dai quattro cerchi in lega da 20 pollici, per lo spoiler posteriore in tinta con la carrozzeria, dal tappo per il rifornimento cromato e dal logo Challengher posizionato sui passaruota anteriori.
Gli interni sono impreziositi dai sedili in pelle Katzkin disponibili anche con colori contrastanti con il resto della vettura oppure personalizzati a piacimento attraverso il catalogo della Mopar, la società di accessori di Chrysler Lcc.

Questa versione speciale della coupè americana sarà disponibile nelle versione R/T, equipaggiata dal V8 HEMI da 376 CV e 540 Nm di coppia massima e nell'allestimento sportivo SRT8, forte del V8 HEMI da 6,1 litri e 425 CV e 569 Nm di coppia. Le due versioni sono già ordinabili presso i concessionari Dodge degli Stati Uniti ad un prezzo di 35.140 dollari (24.569 euro circa al cambio attuale) per la versione "base" R/T e 44.155 dollari (30.873 euro circa al cambio attuale) per la performante SRT8.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Anticipazioni , Dodge , serie speciali


Top