dalla Home

Mercato

pubblicato il 4 gennaio 2010

Dieter Zetsche è il nuovo presidente ACEA

Obiettivi: mobilità sostenibile, sicurezza e competitività

Dieter Zetsche è il nuovo presidente ACEA

La ACEA - associazione che raggruppa i principali costruttori europei di automobili - ha eletto Dieter Zetsche come proprio presidente per il 2010. Il tedesco, presidente di Daimler AG e responsabile della divisione auto di Mercedes-Benz, assume la carica lasciata libera dall'uscente Carlos Ghosn e detenuta nel 2008 da Sergio Marchionne.

A commento della sua elezione, Zetsche ha confermato come l'industria automobilistica europea intenda riemergere ancora più forte dall'attuale crisi economica e finanziaria, definendo la mobilità sostenibile un "obiettivo prioritario nell'immediato e nel prossimo futuro". Per il manager di scuola Mercedes è importante che quanto emerso dal summit di Copenhagen in merito ai cambiamenti climatici possa portare ad una "fattiva collaborazione fra l'industria dell'auto, i governi, i centri di ricerca universitari e i consumatori stessi."

Quattro sono le aree di intervento prioritarie per il 2010, identificate dal nuovo presidente ACEA nel contributo alla mobilità sostenibile, nell'aumento della sicurezza stradale, nell'ottimizzazione dell'ambito normativo e nel miglioramento della competitività, anche attraverso una più ampia liberalizzazione degli scambi. Sia l'ex presidente Ghosn che il neo eletto Zetsche hanno poi ribadito come i principali costruttori di auto in Europa intendano mantenere intatte le scelte fatte negli anni passati in tema di investimenti e tecnologie, ritenute fondamentali per rimanere ai vertici del panorama mondiale e per affrontare al meglio le sfide future della mobilità.

Autore:

Tag: Mercato


Top