dalla Home

Curiosità

pubblicato il 30 dicembre 2009

Il primo Uaz Patriot andrà a Silvio Berlusconi

Non è un omaggio, ma il pegno per una scommessa persa

Il primo Uaz Patriot andrà a Silvio Berlusconi
Galleria fotografica - Uaz PatriotGalleria fotografica - Uaz Patriot
  • Uaz Patriot - anteprima 1
  • Uaz Patriot - anteprima 2
  • Uaz Patriot - anteprima 3
  • Uaz Patriot - anteprima 4
  • Uaz Patriot - anteprima 5
  • Uaz Patriot - anteprima 6

Chi perde paga. E' così che funziona una scommessa ed è per questo che il premier italiano Silvio Berlusconi acquisterà il primo fuoristrada Uaz Patriot che uscirà dallo stabilimento del gruppo Sollers a Vladivostok. Lui, che aveva scommesso con "l'amico" Vladimir Putin che il nuovo stabilimento non sarebbe riuscito a produrre la Patriot entro il 2009, ha perso ed ora deve acquistare il SUV, contraddistinto da un'ottimo rapporto qualità-prezzo.

Il prezzo di listino si aggira attorno ai 13.500 euro (577.000 rubli) e al Presidente del Consiglio italiano sarà anche offerta la possibilità di godere di un 10% di sconto. Per di più l'amico russo gli farà arrivare la versione ultraccessoriata, con il riscaldamento sotto i sedili, rivestimenti in velluto ed altro ancora. Sotto al cofano un ZMZ-409.10 da 2693 cc 4 cilindri e 16 valvole, capace di erogare la potenza di 128 CV al regime di rotazione di 4400 giri.

Autore:

Tag: Curiosità , Uaz


Top