dalla Home

Curiosità

pubblicato il 29 dicembre 2009

Ricarica solare Toyota

Pronte le prime stazioni fotovoltaiche per auto elettriche

Ricarica solare Toyota

La Toyota Industries Corp, uno dei rami industriali del gruppo Toyota, ha sviluppato e prodotto una stazione per la ricarica ad energia solare di veicoli elettrici (EV) e ibridi plug-in (PHV). Scopo dell'operazione è quello di dotare la municipalità di Toyota, nella prefettura di Aichi in Giappone, di 21 di queste postazioni di ricarica in 11 diversi punti della città, partendo dagli uffici comunali, da quelli della pubblica amministrazione e dalle stazioni ferroviarie. A partire dall'aprile del 2010 questi distributori di corrente elettrica ricavata dal sole serviranno a mantenere in carica le 20 Prius Plug-in ibride utilizzate dal comune nipponico.

Attraverso dei panelli fotovoltaici disposti sul tetto della stazione di rifornimento elettrico, la struttura è in grado di produrre 1,9 kW e di immagazzinare energia elettrica per 8,4 kWh. Oltre ad avere un proprio sistema di accumulo dell'energia elettrica prodotta, la stazione è collegata alla normale rete elettrica. La ricarica degli EV e PHV avviene tramite il collegamento diretto ai pannelli solari o agli appositi accumulatori "tampone" (101 volt), e quando nessuno dei due impianti è in grado di fornire l'energia necessaria alla ricarica viene attivato il collegamento alla rete (202 volt). In questo modo si garantisce la costanza e la economicità dei rifornimenti, con il duplice vantaggio di poter utilizzare l'energia in eccesso per far funzionare la stazione stessa o di rivenderla a ditte specializzate nel settore energia. Anche in caso di calamità naturale o di emergenza black out, la stazione solare risulta autosufficiente e in grado di fornire elettricità in maniera autonoma a 101 volt.

Autore:

Tag: Curiosità , Toyota , auto elettrica , auto ibride


Top