dalla Home

Motorsport

pubblicato il 28 dicembre 2009

Ford Mustang BOSS 302R

50 esemplari per correre negli USA

Ford Mustang BOSS 302R
Galleria fotografica - Ford Mustang BOSS 302RGalleria fotografica - Ford Mustang BOSS 302R
  • Ford Mustang BOSS 302R - anteprima 1
  • Ford Mustang BOSS 302R - anteprima 2
  • Ford Mustang BOSS 302R - anteprima 3

Per chi vive negli Stati Uniti e desidera partecipare ai vari campionati nazionali GT, la Ford americana ha preparato la Mustang BOSS 302R, modello da corsa che riprende il nome della vettura con cui Parnelli Jones vinse nel 1970 il campionato Trans-Am. La nuova Ford Mustang BOSS 302R è realizzata in soli 50 esemplari ed è dotata di tutti gli accessori e le dotazioni di sicurezza necessarie per partecipare ai trofei Grand-Am, SCCA e NASA. Il modello di partenza è la Mustang GT dotato del nuovo motore V8 di 5 litri e quattro valvole per cilindro, con cambio manuale a 6 rapporti.

Ford North America Motorsports ha poi provveduto a dotare la BOSS 302R di roll-bar integrale a gabbia, sedile da corsa, cinture di sicurezza da competizione, sistema digitale di acquisizione dati, molle e ammortizzatori specifici e impianto freni della Brembo. La vettura è disponibile dal terzo trimestre del 2010 presso la rete di vendita Ford USA, ad un prezzo base di 79.000 dollari (quasi 55.000 euro al cambio attuale).

Per chi desidera acquistare un'auto già pronta per partecipare al campionato "Grand-Am Continental Tire Sports Car Challenge", la Ford propone il pacchetto di omologazione "Grand-Am" R1, che per 129.000 dollari (circa 90.000 euro) offre una Mustang BOSS 302R1 dotata di motore potenziato, raffreddamento migliorato, rapporti del cambio più corti, carrozzeria rinforzata, scarico sportivo, ammortizzatori Koni e freni sportivi con ABS. Con una dei primi cinque esemplari di BOSS 302R1 ci si assicura già la partecipazione alla prima prova del trofeo, in programma a Daytona il 29 gennaio prossimo.

La Mustang BOSS 302R prende il posto della precedente e vittoriosa Mustang FR500C, vettura in grado di vincere per tre volte in cinque anni la corona di campione piloti, squadre e costruttori nel Koni Challenge e di aggiudicarsi il titolo piloti FIA GT4 nel 2007 e 2008.

Autore:

Tag: Motorsport , Ford , fia gt


Top