dalla Home

Mercato

pubblicato il 21 dicembre 2009

Honda New Small Concept

A Nuova Delhi un'anticipazione della prossima low-cost

Honda New Small Concept

Il mercato automobilistico dell'India continua ad attirare capitali e a stimolare nuove iniziative da parte dei grandi costruttori mondiali. Dopo gli annunci di Toyota e di Volkswagen-Suzuki in merito a progetti di nuove utilitarie low-cost da produrre e vendere in India e nei paesi emegenti, è ora il turno di Honda, per la prima volta impegnata a sviluppare in territorio indiano una city car ultra-economica.

Nel corso del prossimo Auto Expo di Nuova Delhi (5-11 gennaio 2010), il costruttore giapponese presenterà la New Small Concept, prototipo che prefigura la futura utilitaria da meno di 10.000 dollari (6.972 euro al cambio attuale). La sfida indiana e sui mercati emergenti si gioca quindi sulla capacità di proporre un prodotto valido dal punto di vista della qualità, della sicurezza e del design, con il pesante limite di non oltrepassare i 10.000 dollari di prezzo finale.

Scopo di ogni produttore è di realizzare, grazie al ridotto costo della manodopera locale, una vettura "credibile" che possa misurarsi sui nuovi mercati in espansione con auto che già vantano prezzi inferiori ai 5.000 dollari, come la Tata Nano, l'annunciata GM-SAIC la futura Volkswagen-Suzuki. Il target di riferimento, il prezzo e le finiture della prossima New Small di Honda sarà probabilmente più vicino a quello della Toyota, più simile per dotazioni e caratteristiche globali alle vetture cittadine già in vendita anche in Europa, come Nissan Pixo, Hyundai i10, Chevrolet Matiz e Kia Picanto.

Autore:

Tag: Mercato , Honda


Top