dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 18 dicembre 2009

Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black Editions

La Casa inglese lancia due versioni speciali dal "lato oscuro"

Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black Editions
Galleria fotografica - Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black EditionsGalleria fotografica - Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black Editions
  • Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black Editions - anteprima 1
  • Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black Editions - anteprima 2
  • Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black Editions - anteprima 3
  • Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black Editions - anteprima 4
  • Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black Editions - anteprima 5
  • Aston Martin V12 Vantage e DBS Carbon Black Editions - anteprima 6

L'artistocratica Aston Martin lancia una nuova serie speciale, per i suoi due modelli di punta DBS e V12 Vantage, chiamata Carbon Black Edition che dona alle esclusive GT britanniche un "sapore dark" suggerito dalla livrea nera e dai numerosi particolari in fibra di carbonio.

Ogni esemplare della Carbon Black Edition è rivestito da una speciale vernice metallizzata che richiede una lavorazione di circa 50 ore, le scure sportive britanniche sono caratterizzate anche da alcuni particolari realizzati in leggero carbonio come il labbro anteriore e i listelli sulle prese d'aria laterali. Molto aggressivi i quattro cerchi in lega bicolore da 19 pollici che calzano pneumatici ad alte prestazioni Pirelli P Zero Corsa (255/35 e 295/30).

Nell'abitacolo realizzato in modo completamente sartoriale, spicca la consolle centrale in pelle con inserti nero lucido, mentre i sedili sotto la pelle e l'alcantara nera con cuciture bianche a vista che li ricopre vantano dei gusci in carbonio e kevlar che hanno permesso un risparmio di peso di ben 17 kg. Nella ricca dotazione non poteva mancare un impianto audio tra i migliori in circolazione come quello della Bang & Olufsen forte di 700 W e in grado di far quasi "concorrenza" al suono del 12 cilindri Aston condiviso dalle due Gran Turismo.

Sia la DBS che la V12 Vantage sono equipaggiate infatti dal V12 6 litri 48 valvole da 517 CV e 570 Nm di Coppia massima, La DBS con questo propulsore raggiunge i 100 km/h in 4,2 e tocca i 305 km/h di velocità massima, mentre la V12 Vantage tocca i cento in 4,1 secondi e 307 km/h di velocità di punta.

I prezzi ufficiali ancora non sono stati comunicati, ma secondo la Casa inglese dovrebbero essere di circa il 5% superiori a quelli dei modelli standard, quindi si parla di circa 160.000 euro per la Vantage e 188.000 per la DBS.

Scegli Versione

Autore: Francesco Donnici

Tag: Anticipazioni , Aston Martin , serie speciali


Top