dalla Home

Tuning

pubblicato il 30 dicembre 2009

9ff GT9 R: meglio 750, 987 o 1.120 CV?

Tiratura limitata a 20 esemplari

9ff GT9 R: meglio 750, 987 o 1.120 CV?
Galleria fotografica - 9ff GT9 R Galleria fotografica - 9ff GT9 R
  • 9ff GT9 R  - anteprima 1
  • 9ff GT9 R  - anteprima 2
  • 9ff GT9 R  - anteprima 3
  • 9ff GT9 R  - anteprima 4
  • 9ff GT9 R  - anteprima 5
  • 9ff GT9 R  - anteprima 6

L'ultima follia del tuning tedesco è una Porsche 911 pesantemente modificata e pronta a dare battaglia ai noti proiettili su ruote che conosciamo e i cui record sono stati abbondantemente dimostrati: la Bugatti Veyron, la Keating TKR (accreditata di circa 420 km/h di punta massima) e la SSC Aero . Anche 9ff, del resto, è un habitué di questo genere di argomenti: la 9ff GT2, ad esempio, può arrivare fino a oltre 900 CV di picco; e come non citare la 9ff Draxster da 1.300 CV. E non bisogna dimenticare che la 9ff-V400 raggiunse, sulla pista di Nardò, 388 km/h di velocità massima. La 9ff GT9 R è una vecchia conoscenza: le prime informazioni ufficiali furono diramate un anno fa e già allora si parlò di caratteristiche assolutamente straordinarie. A un anno di distanza il tuner di Dortmund mantiene la promessa e svela il programma di produzione della sua creatura "definitiva": solo 20 esemplari per altrettanti insaziabili cultori del genere.

La filosofia che guida la realizzazione di quest'auto è chiara: massima performance in qualsiasi situazione. Per questo, innanzitutto, la 9ff GT9R sfoggia una costruzione ultraleggera che massimizza l'impiego di leghe leggere e fibra di carbonio. La coupé di Stoccarda, stravolta in quel di Dortmund, basa tutto il suo potenziale su un'estetica profondamente rimodellata nel nome dell'efficienza aerodinamica più esasperata e sulla preparazione del motore: il boxer 6 cilindri, maggiorato a 4 litri e drogato con due turbocompressori.

Il primo "step" produce 750 cavalli, abbastanza per permettere una velocità massima di 380 km/h. Un gradino più in alto la 9ff GT9-R è in grado di "eruttare" 987 CV: tocca 409 km/h e impiega 17" per toccare 300 orari con partenza da fermo (ma, secondo alcune fonti, una "certa" Porsche 917 riesce a scattare da 0 a 320 in 13"). L'ultimo stadio contempla tutto tranne il decollo: 1.120 CV, da 0 a 100 in 2"9, da 0 a 300 in 15"8 e velocità massima di 414 km/h. La trasmissione prevede tre opzioni: Tiptronic a 5 marce (solo con preparazione a 750 CV), manuale a 6 marce o semiautomatico a 6 marce.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Tuning , Porsche , tuning


Top