dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 dicembre 2009

Lancia Delta Ecochic vince il "Premio Q-Air 2009"

La turbo-GPL riconosciuta amica dell'ambiente anche dentro

Lancia Delta Ecochic vince il "Premio Q-Air 2009"
Galleria fotografica - Lancia DeltaGalleria fotografica - Lancia Delta
  • Lancia Delta - anteprima 1
  • Lancia Delta - anteprima 2
  • Lancia Delta - anteprima 3
  • Lancia Delta - anteprima 4
  • Lancia Delta - anteprima 5
  • Lancia Delta - anteprima 6

Di recente introduzione sul mercato, la Lancia Delta Ecochic aveva già ottenuto l'"Etichetta per il Clima" da parte di Legambiente, come riconoscimento di prodotto di qualità dai livelli di CO2 ridotti e chiaramente dichiarati. Per la compatta torinese dotata del 1.4 Turbo Jet da 120 CV e della doppia alimentazione GPL/benzina è ora il turno di ricevere un nuovo premio, questa volta dedicato alla qualità dell'aria dentro l'abitacolo.

Ad assegnare il titolo "Q-Air 2009" alla Delta Ecochic è stato l'European Group On Vehicle Air Indoor (EGO-VAI Q.), ente impegnato nella promozione di una migliore qualità di vita a bordo delle automobili, a partire dal clima che i passeggeri respirano nell'abitacolo. Fra le finalità di EGO-VAI Q. c'è quella di sostenere e pubblicizzare l'importanza di efficaci sistemi di climatizzazione interna, fondamentali per la sicurezza attiva, il comfort del guidatore e la buona visibilità.

Nel corso del Premio Internazionale per la Sicurezza Stradale "Targa Blu" tenutosi a Roma, la Delta Ecochic è stata insignita del premio "Q-Air 2009" per le sue dotazioni di serie che prevedono la presenza del climatizzatore automatico bizona che controlla la temperatura, la portata dell'aria, la sua distribuzione, l'inserimento del compressore e il ricircolo. Altri fattori che hanno portato alla vittoria sono il sistema di controllo del clima "a temperatura equivalente", che valuta la sensazione di benessere del passeggero in base al differenziale fra temperatura interna ed esterna, il filtro antipolline e anti-particelle (oltre 0,5 micron) e il tetto apribile Gran-Luce dalla superficie di 1,46 metri quadri.

Autore:

Tag: Curiosità , Lancia , premi


Top