dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 16 dicembre 2009

Aston Martin Cygnet Concept

Alta sartoria inglese per la iQ

Aston Martin Cygnet Concept
Galleria fotografica - Aston Martin Cygnet ConceptGalleria fotografica - Aston Martin Cygnet Concept
  • Aston Martin Cygnet Concept - anteprima 1
  • Aston Martin Cygnet Concept - anteprima 2
  • Aston Martin Cygnet Concept - anteprima 3
  • Aston Martin Cygnet Concept - anteprima 4
  • Aston Martin Cygnet Concept - anteprima 5
  • Aston Martin Cygnet Concept - anteprima 6

Della Aston Martin Cygnet Concept si conosceva già l'esistenza, una citycar di lusso basata sulla Toyota iQ, trasformata secondo i canoni estetici e qualitativi della nota Casa inglese. Dopo aver visto la piccola Cygnet in fase di allestimento nelle officine Aston Martin, è ora il turno delle prime immagini ufficiali che confermano quanto anticipato dai vertici di Gaydon.

Con questa concept la Aston Martin prova per la prima volta a cimentarsi nel segmento delle auto da città entro i 3 metri di lunghezza, un esperimento che potrebbe aprire le porte all'inedita categoria delle microvetture lussuose e che contribuirebbe a ridurre il livello medio di CO2 della gamma Aston Martin. Grazie all'accordo con Toyota, i progettisti inglesi hanno potuto lavorare sulla base della compatta iQ, rimodellando il frontale con un nuovo fascione paraurti che incorpora la classica calandra Aston Martin con listelli cromati.

Il "muso" della Cygnet appare in tutto e per tutto come una versione in scala ridotta della DB9, con tanto di sfoghi d'aria in carbonio sul cortissimo cofano motore, presa d 'aria inferiore e feritoie sui passaruota anteriori. I cerchi in lega multirazze con finitura diamantata e verniciata si sposano perfettamente con il logo alato Aston Martin sul frontale e sul portellone, Più sportivo e grintoso rispetto alla piccola giapponese è anche il trattamento delle superfici laterali, dotate di nuove bandelle sottoporta, una diversa bombatura delle portiere e di un paraurti di coda con estrattore. I gruppi ottici posteriori hanno qui una forma più orizzontale a "C", con un inedito inserto verniciato al centro.

Gli interni seguono la raffinata tradizione artigianale di Aston Martin, interamente rifiniti in pelle pregiata a due colori e completati da una valigetta coordinata nello stesse tinte e materiali. I lavori sulla Cygnet Concpet proseguono ed è intenzione della stessa Aston Martin di trasformarla entro il 2010 in una vettura di serie da commercializzare nel Regno Unito e nel resto d'Europa.

Scheda Versione

Aston Martin Cygnet
Nome
Cygnet
Anno
2011 - F.C.
Tipo
Extralusso
Segmento
ultra citycar
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Aston Martin , car design


Listino Aston Martin Cygnet

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.3 anteriore benzina 98 1.3 4 € 41.425

LISTINO

1.3 CVT anteriore benzina 98 1.3 4 € 42.897

LISTINO

1.3 Launch Edition anteriore benzina 98 1.3 4 € 52.007

LISTINO

1.3 CVT Launch Edition anteriore benzina 98 1.3 4 € 53.480

LISTINO

 

Top