dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 16 dicembre 2009

Nel futuro Mercedes biturbo e CGI

La prossima famiglia di V6 e V8 ha nel mirino consumi ed emissioni

Nel futuro Mercedes biturbo e CGI

Una nuova famiglia di motori a benzina V6 e V8 con iniezione diretta e doppio turbocompressore sono pronti ad equipaggiare dal 2011 i modelli Mercedes alto di gamma. A rivelarlo è stato Thomas Weber, membro del consiglio direttivo di Daimler AG e responsabile ricerca e sviluppo di Mercedes-Benz Cars, che ad Abu Dhabi, nel corso della presentazione alla stampa della Classe E Cabrio, ha riferito la notizia agli americani di Inside Line.

L'inedita classe di propulsori, denominata "MoVe" in riferimento alla tipologia modulare e all'architettura a V, punta a ridurre cilindrate, consumi ed emissioni delle prossime Mercedes dei segmenti superiori, a cominciare dalla rinnovata CLS, passando per la futura Classe R e la Classe S coupé, oggi nota come CL. Anche i modelli sportivi della AMG saranno ricompresi in questa operazione di rinnovo motori, incluso il 6,2 litri aspirato V8 che sarà sostituito da un V8 di 5,5 litri biturbo e a iniezione diretta.

Al di fuori della gamma AMG saranno poi disponibili dei motori V6 e V8 di cubatura leggermente inferiore (3,5 litri), aspirati o biturbo, ma sempre con tecnologia GCI e già predisposti per essere integrati a sistemi di trazione ibrida. Lo stesso Weber ha poi aggiunto che per il 2011 è previsto l'arrivo di una Classe C Coupé, in contemporanea con la presentazione della Classe C restyling e prima della produzione di Classe E Bluetec Hybrid con doppia alimentazione diesel/elettrica. Le ultime anticipazioni fornite dal responsabile Mercedes riguardano il rinnovamento nel 2011 della SLK e della ML, seguite nel 2012 dalla nuova SL, anche in versione AMG.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz


Top