dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 dicembre 2009

Nissan GT Academy 2010

Cercasi nuovo campione di Gran Turismo 5 per la pista, quella vera

Nissan GT Academy 2010
Galleria fotografica - GT Academy 2010Galleria fotografica - GT Academy 2010
  • GT Academy 2010 - anteprima 1
  • GT Academy 2010 - anteprima 2
  • GT Academy 2010 - anteprima 3
  • GT Academy 2010 - anteprima 4
  • GT Academy 2010 - anteprima 5

Come già accaduto lo scorso anno con la prima edizione di GT Academy, Nissan e Sony si preparano a scoprire un nuovo talento del volante scegliendolo dall'enorme serbatoio di piloti virtuali che si esercitano sulla PlayStation3 con il videogioco Gran Turismo 5. A riprova del successo della formula ci sono i risultati ottenuti dal vincitore del troneo dello scorso anno, il 23enne spagnolo Lucas Ordoñez, che ha potuto partecipare alla 24 Ore di Dubai al fianco dell'ex pilota di Formula 1 Johnny Herbert ed è stato poi protagonista del campionato europeo GT4, conquistando il primo posto a squadre e il secondo posto piloti sulla Nissan 350Z.

La GT Academy 2010 prende il via il oggi e si articola su 5 distinte fasi di gara, prima virtuali e poi reali. Per conquistare il contratto stagionale da pilota per il campionato europeo GT4 al volante di una Nissan 370Z i pretendenti dovranno cominciare con l'impratichirsi sul nuovo Gran Turismo 5 per PlayStation3 e tentare di ottenere il migliore risultato cronometrico sul circuito disponibile in modalità trial su PlayStation Network (fino al 24 gennaio 2010), anche senza acquistare il prodotto.

La seconda fase prevede una serie di finali nazionali dove i piloti "virtuali" più veloci dei singoli paesi partecipanti si daranno battaglia per stabilire chi è il più forte e costante nella guida di Gran Turismo 5 su PlayStation3. I 20 vincitori di queste finali nazionali saranno finalmente posti di fronte a un vero volante, a quattro vere ruote e all'asfalto del circuito inglese di Silverstone, dove la GT Academy prende la forma di un campo di addestramento alla guida professionale della durata di cinque giorni. Fra questi 20 finalisti verranno scelti i 2 partecipanti più dotati in fatto di talento, fisico, attitudine, abilità di guida e determinazione, entrambi sottoposti ad un programma intensivo che li li prepara al conseguimento della licenza di guida internazionale.

Fra questi ultimi due partecipanti, solo uno verrà scelto per l'unico posto disponibile come pilota Nissan nel campionato europeo GT4, al volante di una 370Z preparata da RJN Motorsport. Il debutto in gara è previsto per maggio 2010. Per partecipare alla sfida è sufficiente risiedere in uno dei principali paesi euorpei (Italia compresa), essere maggiorenni e in possesso di una patente di guida e non essere piloti professionisti. Ulteriori informazioni sul concorso sono disponibili su it.playstation.com.

Autore:

Tag: Curiosità , Nissan , concorsi , iniziative speciali


Top