dalla Home

Curiosità

pubblicato il 11 dicembre 2009

BMW Guida d'Italia 2010

Presentato il volume che consiglia itinerari, alberghi e ristoranti

BMW Guida d'Italia 2010

E' con due premi al talento culinario che è stata presentata la nuova edizione della "BMW Guida d'Italia", che quest'anno riporta gli indirizzi e le valutazioni di 1.820 alberghi, 1.330 ristoranti e 22 porti turistici, oltre a segnalare, nelle sue mille pagine, i negozi e le attrazioni per il tempo libero.

Il premio per il miglior Ristorante del 2010 è stato assegnato a Villa Crespi di Orta San Giulio (Novara) dove si è distinto lo chef Antonino Cannavacciuolo, mentre lo "Chef emergente" è il giovane Enrico Bartolini, del ristorante Le Robinie di Montescano (Pavia), premiato per il suo "amore per i prodotti genuini, l'impostazione sempre attenta ai prodotti del territorio" e per "l'estro con cui li interpreta".

A consegnare il premio sono stati il presidente e amministratore delegato di BMW Italia, Andrea Castronovo, e il giornalista Bruno Vespa, in occasione di una serata organizzata a Milano presso il DiBiT 2 dell'Istituto scientifico universitario San Raffaele per raccogliere fondi a supporto dell'attività di ricerca della BMW Research Unit-HSR. La pubblicazione, inserita nel "welcome pack" che i concessionari della Casa bavarese offrono in omaggio ai clienti, è già in vendita nelle librerie a 20 euro.

Autore:

Tag: Curiosità , Bmw , viaggiare , lifestyle , guida all'acquisto , libri


Top