dalla Home

Curiosità

pubblicato il 9 dicembre 2009

Audi Extended Warranty

1, 2 o 3 anni a chilometraggio variabile: è l'estensione di garanzia su misura di Ingolstadt

Audi Extended Warranty

Un'estensione di garanzia su misura, con la possibilità di scegliere il pacchetto più congeniale alle proprie esigenze, come fosse un optional. E' la proposta Audi Extended Warranty che si può aggiungere al momento dell'acquisto alla garanzia standard di 2 anni e 150.000 km. La formula scelta da Audi viene attivata automaticamente allo scadere dei due anni e rimane valida per il periodo di tempo richiesto - 1 anno, 2 anni o 3 anni - o fino al raggiungimento del chilometraggio complessivo, che può andare da 30.000 km a 150.000 km, coprendo di fatto la quasi totalità del ciclo vitale della vettura.

30, 60 o 90 mila km sono i chilometraggi che si possono scegliere con la copertura aggiuntiva di 1 anno, a prezzi che, ad esempio, per una Audi A3 sono rispettivamente di 100, 140 e 185 euro e di 690 euro se si attiva l'opzione massima della Audi Extendend Warranty fino a 3 anni e 150.000 km. Se si opta per la copertura biennale sono disponibili le opzioni 40, 80 o 120.000 km, al costo per una Audi A4 di 310, 450 o 660 euro e fino a 1190 per 3 anni e 150.00 km. La copertura triennale si articola invece nei chilometraggi 50, 100 e 150.000 km, il cui prezzo per la Audi Q5 è fissato rispettivamente in 690, 1065 e 1640 euro.

Naturalmente la Audi Extended Warranty è disponibile per tutti i modelli, con tariffe proporzionali al valore di acquisto dell'auto, ma il fatto interessante è che rimane valida anche in caso di vendita della vettura, perchè è legata al telaio e non al proprietario.

Autore:

Tag: Curiosità , Audi


Top