dalla Home

Attualità

pubblicato il 9 dicembre 2009

In autostrada a 150 km/h? Ecco dove

OmniAuto.it vi indica i tratti che sarebbero interessati dalla novità

In autostrada a 150 km/h? Ecco dove

"Sono favorevole ad alzare il limite di velocità in autostrada a 150 km/h", parola del ministro dei Trasporti, Altero Matteoli. Che però pone tre condizioni: ok ai 150 all'ora solo nei tratti autostradali a tre corsie, dove c'è il Tutor (controlla soprattutto la velocità media dei veicoli) e per certi tipi di auto. Quali? "Quelle che, per cilindrata e caratteristiche di sicurezza, possono viaggiare tranquillamente a 150 km/h. Certo non le piccole macchine".

DECIDE IL PARLAMENTO
Se il parere del ministro è importante, sarà comunque il Parlamento a decidere: il Disegno di legge sulla sicurezza stradale è in discussione al Senato e dovrebbe poi tornare alla Camera per essere approvato (e diventare Legge) entro fine gennaio 2010. Non c'è chiarezza a riguardo, però è presumibile che i gestori autostradali (le società che prendono le autostrade in concessione dallo Stato) vengano obbligati dalla Legge ad alzare il limite di velocità da 130 a 150 km/h, come avevamo già previsto. Infatti, lasciare ai gestori la facoltà di elevare il limite sarebbe inutile: già adesso il Codice della strada consente loro di farlo, su tratti particolarmente sicuri; ma nessuna concessionaria ha mai sfruttato quella possibilità. Il timore dei gestori è che, con i 150 all'ora, aumentino gli incidenti: di conseguenza, potrebbero diminuire i pedaggi. Per un motivo semplice: la convenzione fra concessionarie e Stato si basa su una formula matematica, la quale prevede che, al calare dei sinistri, si alzino i pedaggi, e viceversa.

DOVE SI ANDREBBE A 150 KM/H
OmniAuto.it ha analizzato a palmo a palmo la rete autostradale, verificando per voi i tratti dove il limite potrebbe essere alzato a 150 km/h:

-> A4 Milano-Brescia tra Cavenago e Brescia Ovest, in direzione opposta tra Brescia Ovest e Agrate;

-> A4 Brescia-Verona tra Brescia est e Sommacampagna; in direzione opposta tra Sommacampagna e Peschiera, e tra Desenzano e Brescia Est;

-> A1 Milano-Napoli tra San Zenone al Lambro e il bivio con la A14, in direzione opposta tra il bivio e San Zenone; e in entrambi i sensi tra Orte e Caserta Nord;

-> A8 Milano-Varese tra Legnano e Gallarate, in direzione opposta tra Busto Arsizio e Origgio Ovest;

-> A14 Bologna-Taranto in entrambe le direzioni tra il bivio A14-raccordo Casalecchio e Rimini Nord.

Autore: Ezio Notte

Tag: Attualità , autostrade


Top