dalla Home

Mercato

pubblicato il 7 dicembre 2009

La Fiat Punto è la più "gasata" del 2009

La torinese guida la classifica 2009 delle trasformazioni a GPL e metano

La Fiat Punto è la più "gasata" del 2009

Il 2009 è stato l'anno della corsa al gas. Quasi tutte le Case hanno introdotto negli scorsi mesi una versione omologata in fabbrica (la cosiddetta Fase II) con impianto a GPL o a metano soprattutto per i modelli dei segmenti A e B, cavalcando l'onda dei sostanziosi incentivi statali che hanno offerto al consumatore sconti rispettivamente fino a 3500 e 5000 euro. E i risultati si sono visti subito, perchè ad oggi (fonte UNRAE) le immatricolazioni delle auto a GPL sono schizzate a +347%, mentre quelle a metano, che scontano ancora una rete di distribuzione non all'altezza del nostro mercato (che è il più "metanizzato" d'Europa e il quarto nel mondo) sono comunque aumentate di quasi il 70%.
E chi un'auto ce l'aveva già? Molti si sono orientati sulle trasformazioni aftermarket, per le quali solo a luglio sono stati reintrodotti gli incentivi di 500 e 650 euro a cui potevano essere sommati gli ulteriori sconti ed agevolazioni predisposti dalle amministrazioni locali.

QUALI SONO LE PIU' "GASATE"?
In occasione del Motor Show di Bologna Consorzio Ecogas e Assogasliquidi hanno diffuso la classifica delle auto più "trasformate" del 2009 (fino al 30 settembre), dalla quale risulta che la Fiat Punto Classic è l'auto di gran lunga preferita per essere convertita a GPL (con 7699 impianti aftermarket installati) e a metano (1429), per un totale di 9128 conversioni.
Ma se ciò può essere spiegato con l'enorme diffusione della utilitaria torinese, che è anche la vettura più longeva del lotto, sorprende il secondo posto della Opel Corsa con 6743 conversioni (di cui solo 134 a metano). Ciò potrebbe indicare che il lancio della linea GPL TECH (che comprende Meriva al quinto posto Astra all'ottavo posto) avvenuto a maggio abbia risposto ad una forte domanda. L'operazione sta comunque dando buoni frutti, dal momento che la Corsa è da poco entrata nella top ten delle auto a GPL più vendute.
Un discorso analogo a quello della Punto Classic può essere fatto per la Fiat Panda, che completa il "podio" delle trasformazioni con 4825 impianti installati nel post vendita, e per la Lancia Ypsilon, che occupa il quarto posto. Dopo Punto sono questi due modelli ad essere maggiormente convertiti a metano, nonostante la versione Natural Power della Panda (e della Grande Punto, al settimo posto) sia disponibili da ben prima del lancio degli incentivi. La Panda è infatti la vettura a gas naturale più venduta nel nostro paese, mentre la Ypsilon Ecochic a GPL è arrivata a metà anno.
Il Gruppo Volkswagen è rappresentato a metà classifica dalla Volkswagen Golf, declinata a GPL con la versione "ufficiale" BiFuel, e dalla Volkswagen Polo, che nella ultima generazione non ha ancora a listino una versione a gas, al contrario della Ford Fiesta, che sta spopolando (è la segmento B più venduta) soprattutto nella variante GPL introdotta in primavera.

LA CLASSIFICA
Fiat Punto
-> 7.699 a gpl
-> 1.429 a metano

Opel Corsa
-> 6.609 a gpl
-> 134 a metano

Fiat Panda
-> 4.038 a gpl
-> 787 a metano

Lancia Ypsilon
-> 2.866 a gpl
-> 413 a metano

Opel Meriva
-> 3.054 a gpl
-> 142 a metano

Volkswagen Golf
-> 2.712 a gpl
-> 362 a metano

Fiat Grande Punto
-> 2.656 a gpl
-> 365 a metano

Opel Astra
-> 2.208 a gpl
-> 166 a metano

Volkswagen Polo
-> 1.856 a gpl
-> 209 a metano

Ford Fiesta
-> 1.789 a gpl
-> 246 a metano

Autore:

Tag: Mercato


Top