dalla Home

Curiosità

pubblicato il 7 dicembre 2009

Toyota Sienna, terzo atto

Il monovolume giapponese per gli USA si rinnova completamente e aggiunge un 4 cilindri in gamma

Toyota Sienna, terzo atto
Galleria fotografica - Toyota SiennaGalleria fotografica - Toyota Sienna
  • Toyota Sienna - anteprima 1
  • Toyota Sienna - anteprima 2
  • Toyota Sienna - anteprima 3
  • Toyota Sienna - anteprima 4
  • Toyota Sienna - anteprima 5
  • Toyota Sienna - anteprima 6

La Toyota ha presentato al Salone di Los Angeles (4-13 dicembre) la nuova Sienna, un monovolume da oltre 5 metri disponibile sul mercato americano dal 1998 e giunto alla terza generazione aggiungendo in gamma un motore 4 cilindri di 2,7 litri accanto al già noto V6 3,5 litri aggiornato e nuove tecnologie per il comfort e la sicurezza. Lunga 5,08 metri e con un passo di 3,03 metri, la nuova Sienna ha fianchi più solidi, il frontale più simile ad altri modelli Toyota presenti nella gamma nordamericana e fari posteriori a LED. Migliorata anche l'aerodinamica con un cx di 0,306.

La Sienna è prodotta nello stabilimento di Princeton, nello stato dell'Indiana, ed è disponibile in allestimento da 7 o 8 posti, inoltre ha sia le porte laterali scorrevoli sia il portellone posteriore a comando elettrico. Presente anche la telecamera di manovra con visuale a 180 gradi e nuovi sistemi audio multimediali dotati di varia connettività e di intrattenimento tra cui quello con uno schermo unico da 16,4 pollici che è ben visibile anche dalla terza fila di sedili e, volendo, può sdoppiare l'immagine. Ci sono ora anche il sistema di sblocco portiere avviamento vettura senza chiave e i fari con attivazione e disattivazione automatiche dei fari abbaglianti. Ereditato dalla precedente generazione è il sistema di cruise control adattativo completo di sistema di prevenzione antitamponamento.

I due motori hanno entrambi la fasatura variabile su aspirazione e scarico, il sistema di induzione a geometria variabile e il cambio automatico a 6 rapporti al posto del precedente a 5 rapporti. Il V6 3.5 eroga 266 CV e 359 Nm di coppia, il 4 cilindri 2.7 ha invece 187 CV. La trazione è anteriore o, a richiesta, integrale permanente. Altra novità è lo sterzo ad assistenza elettromeccanica al posto della tradizionale idraulica. Anche grazie a questa novità, il consumo è sceso.

L'arrivo della nuova Sienna presso i concessionari del Nordamerica è previsto per febbraio 2010 ad un prezzo che dovrebbe partire, chiavi in mano, da meno di 25 mila dollari.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Curiosità , Toyota


Top