dalla Home

Motorsport

pubblicato il 6 dicembre 2009

BMW torna a Le Mans con la M3 GT2

Grandi programmi sportivi per il 2010 che prevedono il ritorno alla 24 Ore francese

BMW torna a Le Mans con la M3 GT2

Abbandonata la Formula 1, che ha accolto come tredicesima squadra Sauber, i programmi sportivi per il 2010 di BMW come anticipato da Mario Theissen si concentreranno sulle competizioni GT e Turismo.

Protagonista sui campi di gara il prossimo anno sarà la BMW M3 GT2, che arriverà in Europa e verrà impiegata soprattutto in gare endurance. Tra queste spicca la 24 Ore di Le Mans, alla quale BMW ritorna in forma ufficiale per la prima volta dal 1999, anno in cui la Casa dell'Elica si aggiudicò la vittoria assoluta con Joachim Winkelhock, Yannick Dalmas e il nostro Pierluigi Martini sulla V12 LMR per poi passare l'anno successivo in F.1. Il partner sportivo sarà quello di sempre, ovvero Schnitzer Motorsport, che in preparazione del ritorno alla classica della Sarthe si occuperà di preparare la M3 ufficiale anche per la 24h del Nurburgring e la 24h di Spa, oltre a qualche apparizione nella LMS e nel campionato tedesco VLN Endurance Championship.

Piloti regolari per gli eventi GT saranno Dirk Werner, proveniente dalla Porsche, e Jorg Müller, ai quali si uniranno saltuariamente Andy Prialux e Augusto Farfus, che saranno i due alfieri di BMW nel WTCC con la 320si dopo il ridimensionamento deciso per il programma nel Mondiale Turismo. Per la 24 Ore del Nurburgring si uniranno Uwe Alzen e Dirk Adorf, mentre Dirk Muller sarà impegnato in Europa e negli USA, dove BMW continuerà la partecipazione nella ALMS confermando anche i tre americani Tommy Milner, Bill Auberlen e Joey Hand. Il quartetto è reduce da una promettente annata d'esordio nella serie americana, dove ha conquistato una vittoria e sette podi.

In arrivo anche una versione clienti della BMW Z4 che verrà allestita secondo il regolamento FIA GT3.

Autore:

Tag: Motorsport , Bmw


Top