dalla Home

Motorsport

pubblicato il 5 dicembre 2009

La Ferrari scalda il pubblico dell'Area 48

Spalti gremiti per l'arrivo di Luca Badoer e della F60

La Ferrari scalda il pubblico dell'Area 48
Galleria fotografica - Show Ferrari al Motor Show 2009Galleria fotografica - Show Ferrari al Motor Show 2009
  • Show Ferrari al Motor Show 2009 - anteprima 1
  • Show Ferrari al Motor Show 2009 - anteprima 2
  • Show Ferrari al Motor Show 2009 - anteprima 3
  • Show Ferrari al Motor Show 2009 - anteprima 4
  • Show Ferrari al Motor Show 2009 - anteprima 5
  • Show Ferrari al Motor Show 2009 - anteprima 6

Anche se quella 2009 è stata una stagione tutt'altro che esaltante per la Ferrari, il pubblico del Motor Show ha fatto sentire il suo calore alla scuderia di Maranello, che oggi ha calamitato l'attenzione con l'ormai consueta esibizione di Luca Badoer sul piazzale dell'Area 48.

Anche il clima ha sorriso all'arrivo della Rossa, visto che il sole è uscito per la prima volta in questi due giorni proprio a pochi minuti dall'accensione del motore della F60, favorendo l'affluenza degli appassionati sugli spalti.

Dopo qualche giro di pista con tanto di traversoni, i protagonisti sono diventati i meccanici del Cavallino, velocissimi nel realizzare una serie di tre cambi gomme che hanno intervallato le tornate del pilota veneto. Il gran finale invece è stato come di consueto a base di "donuts" e "burnout" che hanno strappato numerosi applausi alla platea.

Tolti casco e guanti, Badoer ha anche regalato qualche battuta sul suo ritorno in corsa nei Gp di Valencia e Spa di quest'anno: "Non posso darmi un voto perché non penso di essere andato neanche a scuola: credo che avrei avuto bisogno di un altro paio di gare per mostrare il mio reale potenziale. Comunque se dovesse presentarsi l'opportunità di una terza vettura per la Ferrari non sono interessato a tornare in gara. Ormai ho già 39 anni e voglio solo pensare a godermi quest'ultimo anno di contratto da collaudatore".

A proposito di spalti gremiti, va detto che anche l'esibizione delle Ferrari Enzo Fxx ha raccolto numerosi consensi. Ma del resto stiamo parlando di un'auto da sogno impossibile da incontrare per strada...

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport


Top