dalla Home

Attualità

pubblicato il 4 dicembre 2009

Ponte dell'Immacolata: l'esodo è iniziato

I flussi più intensi sull'A1. Massima prudenza fino a martedì 8 dicembre

Ponte dell'Immacolata: l'esodo è iniziato

Si sta intensificando il traffico sulla rete Autostrade per l'Italia per le prime partenze per il Ponte dell'Immacolata, che quest'anno si prevede coinvolgerà oltre 12 milioni di veicoli. I flussi di traffico più intensi si segnalano sull'A1 all'altezza di Modena in direzione nord con circa 15 minuti per immettersi sulla A22 del Brennero, i tempi di percorrenza sono di 1 ora e 30 minuti tra Barberino e Firenze sud verso Roma e tra Valdarno e Firenze Scancicci in direzione nord. Traffico intenso anche in uscita da Milano soprattutto sull'A4 Milano-Brescia verso Venezia con tempi di percorrenza di 45 minuti tra Bergamo e Brescia. Aumento della circolazione anche in uscita dalla Capitale soprattutto sulla A24 Roma-L'Aquila-Teramo. In serata è previsto un aumento particolare di traffico nel nodo bolognese per laconcomitanza del Motor Show.

Un'ulteriore fase di partenze è attesa domani mattina con una concentrazione tra le ore 8 e le 12, con flussi di traffico più intensi sull'A1 in uscita dai grandi centri urbani, in particoalre a Bologna, sempre per il Motor Show. Previsto un aumento del traffico anche lungo i tratti autostradali liguri, sull'A27 Venezia-Belluno verso le località di montagna e in prossimità dei centri commerciali collegati alla rete autostradale. Per agevolare gli spostamenti verranno rimossi tutti i cantieri, ad eccezione di quelli legati al potenziamento della rete, in corrispondenza dei quali tuttavia non ci saranno limitazioni del numero di corsie. I mezzi pesanti non potranno circolare tra le 08:00 alle 22:00 di sabato 5, Domenica 6 e martedì 8 dicembre.

Da segnalare che per tutto il Ponte dell'Immacolata e nei weekend fino al 3 gennaio prossimo, Telepass e i suoi partner commerciali, Tamoil e Shell, offrono fino a 10 centesimi di euro di sconto per ogni litro di carburante ai clienti Telepass Premium che potranno così risparmiare fino a 5 euro con un pieno di 50 litri sui rifornimenti effettuati presso gli oltre 100 impianti Tamoil e Shell della rete autostradale, dalle ore 6 del venerdì alle 22.00 della Domenica

In questi giorni, inoltre, sarà potenziato il personale su strada per fornire adeguata assistenza agli automobilisti in viaggio. Diversi i canali d'informazione a disposizione: il Call Center Viabilità al numero 840 04 2121, il sito internet www.autostrade.it, i pannelli a messaggio variabile posti all'ingresso dei caselli e lungo il tracciato autostradale, sui quali vengono indicati anche i tempi di percorrenza dei principali itinerari e gli schermi Infomoving nelle principali Aree di Servizio. Numerosi anche i notiziari televisivi e radiofonici (Isoradio 103.3 FM, RTL 102.5, RAI Onda Verde) che trasmettono aggiornamenti su condizioni meteo e di traffico.

Si raccomanda a tutti gli automobilisti di viaggiare riposati, di effettuare soste in caso di lunghi spostamenti, di adottare uno stile di guida conforme alle condizioni della strada ed al traffico presente, in particolare di indossare, anche nei sedili posteriori, le cinture di sicurezza.

Autore:

Tag: Attualità , viaggiare


Top