dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 dicembre 2009

Ferrari Coinages by Pininfarina

Uno storico legame inciso su sei medaglie da collezione

Ferrari Coinages by Pininfarina
Galleria fotografica - Ferrari Coinages by PininfarinaGalleria fotografica - Ferrari Coinages by Pininfarina
  • Ferrari Coinages by Pininfarina - anteprima 1
  • Ferrari Coinages by Pininfarina - anteprima 2
  • Ferrari Coinages by Pininfarina - anteprima 3
  • Ferrari Coinages by Pininfarina - anteprima 4
  • Ferrari Coinages by Pininfarina - anteprima 5

Le famose bandierine incrociate Ferrari e Pininfarina, quelle che adornano cofani e cruscotti delle più prestigiose vetture del Cavallino Rampante, tornano a sventolare. Questa volta, però, non si tratta di siglare la nascita di una sportiva GT, ma di un set numismatico da collezione: il "Ferrari Coinages by Pininfarina", composto da sei medaglie in argento 925 lavorate a mano incastonate in una struttura in resina. Ferrari e Pininfarina hanno scelto sei modelli particolarmente rappresentativi del legame tra le due prestigiose "firme" del Made in Italy, il cui profilo è serigrafato nella resina, mentre la medaglia ne raffigura un dettaglio.

Alcuni artigiani italiani, per conto di Bolaffi (che ha l'esclusiva sulla numismatica a marchio Ferrari), hanno dunque avuto il compito di riprodurre elementi stilistici quali cofani, fari e prese d'aria delle Ferrari California (2008), 360 Modena (1999), 365 GT4 BB (1973), Dino 206 GT (1967), 400 Superamerica (1961), 250 GT Cabriolet (1960). L'effetto finale è quello di una "lastra di ghiaccio", con a lato la medaglia in rilievo del diametro di 35 mm e di circa 30 g di peso, incisa e lavorata a mano. Data la particolare "torsione" applicata al blocco di resina, le sei sculture possono essere collocate l'una sopra l'altra, a formare una particolare "piramide".

Il cofanetto con le sei medaglie, in edizione limitata a 999 esemplari, e la base espositiva in alluminio satinato verrà distribuito nei negozi Bolaffi di Torino, Milano, Roma e Verona, in alcuni Ferrari Store, oltre che sui siti ufficiali Ferrari e Bolaffi. Il prezzo è di 1.800 euro, ma è acquistabile anche ogni singolo pezzo al costo di 300 euro.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , Ferrari


Top