dalla Home

Motorsport

pubblicato il 4 dicembre 2009

F1: acuto di Ricciardo nell'ultimo giorno di test

L'australiano della Red Bull stacca decisamente il resto della truppa

F1: acuto di Ricciardo nell'ultimo giorno di test

Daniel Ricciardo ha chiuso al meglio la tre giorni di test di Formula Uno riservati ai giovani di Jerez de al Frontera: il pilota australiano ha fatto registrare il miglior tempo dell'ultima giornata, riuscendo addirittura a sfondare il muro del minuto e 18, con un sorprendente 1'17"418. A rovinargli la festa ci ha pensato però la sua Red Bull, lasciandolo a piedi in anticipo rispetto alla fine della sessione dopo una vistosa fumata dal posteriore.

Alle sue spalle si è confermato in grande forma Paul Di Resta, che ha portato la Force India in seconda piazza nonostante un distacco di oltre 1 secondo ed un leggero incidente alla chicane. Dieci millesimi più indietro troviamo la McLaren di Gary Paffett, che anche oggi ha diviso l'abitacolo con Oliver Turvey (settimo), mentre al quarto posto si è inserita la Brawn di Mike Conway. Il tedesco Nico Hulkenberg invece ha chiuso la top five al volante della sua Williams.

Cambio della guardia in casa Ferrari, dove Jules Bianchi ha lasciato il posto ai primi tre classificati del campionato italiano di Formula 3, che oggi hanno usufruito del test premio organizzato dalla Csai in collaborazione con la Rossa. Il più veloce è stato il messicano Pablo Sanchez, che nei 39 giri messi insieme ha realizzato una prestazione di 1'21"147, precedendo di un paio di decimi il campione in carica Daniel Zampieri, che ha anche causato una bandiera rossa finendo in testacoda alla chicane. Terzo tempo, tredicesimo assoluto, per il ligure Marco Zipoli.

In mattinata si è rivisto in pista anche Mirko Bortolotti: Franz Tost gli ha voluto far recuperare il tempo perso per i problemi tecnici incontrati nella mattinata di ieri, ma il pilota italiano non è riuscito ad approfittarne al meglio, chiudendo la giornata con un distacco di quasi 8 decimi dal compagno di squadra Brendon Hartley.

Di seguito i tempi della terza giornata di test:
1. Ricciardo - Red Bull - 1'17"418
2. Di Resta - Force India - 1'18"736
3. Paffett - McLaren - 1'18"746
4. Conway - Brawn - 1'19"096
5. Hulkenberg - Williams - 1'19"226
6. Baguette - Sauber - 1'19"356
7. Turvey - McLaren - 1'19"358
8. Ericsson - Brawn - 1'19"382
9. Di Grassi - Renault - 1'19"602
10. Hildebrand - Force India - 1'19"873
11. Sanchez - Ferrari - 1'21"147
12. Zampieri - Ferrari - 1'21"279
13. Zipoli - Ferrari - 1'21"752
14. Hartley - Toro Rosso - 1'22"493
15. Bortolotti - Toro Rosso - 1'23"271
16. Tung - Renault - 1'32"477

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport


Top