dalla Home

Mercato

pubblicato il 4 dicembre 2009

Bentley Mulsanne: i prezzi europei

Circa 300.000 euro per la sfidante della RR Ghost che arriverà nell'estate del 2010

Bentley Mulsanne: i prezzi europei
Galleria fotografica - Bentley Mulsanne Galleria fotografica - Bentley Mulsanne
  • Bentley Mulsanne  - anteprima 1
  • Bentley Mulsanne  - anteprima 2
  • Bentley Mulsanne  - anteprima 3
  • Bentley Mulsanne  - anteprima 4
  • Bentley Mulsanne  - anteprima 5
  • Bentley Mulsanne  - anteprima 6

E' l'erede della Arnage, e come la precedente ammiraglia che andrà a sostituire omaggia quello scorcio di Francia dove i Bentley Boys disputavano (e hanno vinto per sei volte) la 24 Ore di Le Mans. Ma la nuova Bentley Mulsanne che arriverà nell'estate 2010 taglia i ponti in modo netto con il passato, perchè sancisce il completo affrancamento da Rolls-Royce, pur riproponendo una denominazione nata negli anni della convivenza parallela fra la "B alata" e lo "Spirit of Ecstasy".

Cosa cambierà? Tutto, tanto che a Crewe per la nuova piattaforma della Mulsanne hanno creato una apposita linea di produzione che dalla prossima primavera modellerà a mano i pannelli in alluminio di una carrozzeria lunga oltre 5,56 metri che certamente mantiene quello stile inconfondibilmente "britannico" di Bentley, ma sulla quale spuntano i segni di una ineluttabile modernità, come i gruppi ottici con tecnologia LED, gli indicatori di direzione integrati nei retrovisori e la "B" retrattile sulla sommità della calandra (disponibile però in optional).

SEMPRE V8, MA E' PIU' ECOLOGICO
E poi spazio ad un nuovo motore che mantiene sì architettura e cilindrata del tradizionale V8 biturbo da 6750 cc, ma è stato completamente reingegnerizzato per consentire a Bentley quell'obiettivo di ridurre consumi ed emissioni a cui di questi tempi anche un marchio al di sopra della normalità non può sottrarsi. Sull'unità inglese sono stati adottati componenti interni più leggeri (pistoni, bielle e albero motore), ma soprattutto debuttano la fasatura variabile e la disattivazione dei cilindri, un sistema quest'ultimo che a velocità di crociera interrompe il movimento delle valvole di metà dei cilindri, contribuendo ad abbattere le emissioni del 15%. Migliorano però le prestazioni: 512 CV e 1020 Nm di coppia massima.

Debutta anche il nuovo cambio ZF a 8 rapporti con comandi al volante, prima assoluta per Bentley, e il nuovo sistema Drive Dynamics Control che attraverso la manopola sulla console consente di adottare tre assetti di marcia - Bentley, Sport e Comfort - per la calibrazione di sospensioni e sterzo, mentre attraverso un quarto programma "Custom" si possono personalizzare alcuni parametri dinamici e la risposta delle sospensioni ad aria che si adattano automaticamente a velocità e fondo stradale.

PRONTA IN NOVE SETTIMANE
Affogate fra il lusso discreto degli interni foderati di essenze di legno pregiato e pellami profumati, ci sono le più recenti novità elettroniche che entrano in azione fin dal momento in cui si apre la portiera. Al tocco della maniglia, infatti, la Bentley Mulsanne si adatta ai gusti del proprietario mettendogli a disposizione la configurazione preferita di stazioni radio, rubrica telefonica, posizione dei sedili (ventilati e con funzione massaggio, davanti e dietro), dello sterzo e delle tendine parasole per i passeggeri posteriori. Un sistema multimediale con hard disk da 40 GB incorpora navigatore satellitare, telefono e connessione Bluetooth ed un lettore audio/video con schermo da 8 pollici nascosto dietro uno sportello ad apertura elettrica dello stesso materiale della plancia.

Tanta è la cura che viene profusa dagli uomini di Crewe per realizzare l'abitacolo che sono necessarie oltre 170 ore, ovvero quasi metà delle 9 settimane che si impiegano per completare una Mulsanne. Un lavoro notevole, che richiede di staccare un assegno che parte da 243.000 euro + tasse, al netto delle infinite personalizzazioni che si possono richiedere fra 114 tinte, 21 tessuti, 9 tipologie di legno e 24 tipi di pelle. Già mille persone a cui è stata presentata in forma privata l'hanno ordinata, dando inizio alla sfida fra nobili con la Rolls-Royce Ghost.

Galleria fotografica - Bentley Mulsanne al Salone di Francoforte 2009Galleria fotografica - Bentley Mulsanne al Salone di Francoforte 2009
  • Bentley Mulsanne al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 1
  • Bentley Mulsanne al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 2
  • Bentley Mulsanne al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 3
  • Bentley Mulsanne al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 4
  • Bentley Mulsanne al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 5
  • Bentley Mulsanne al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 6

Autore:

Tag: Mercato , Bentley


Top