dalla Home

Mercato

pubblicato il 3 dicembre 2009

Spyker fa un'offerta per Saab

La GM valuterà le offerte pervenute fino a fine anno

Spyker fa un'offerta per Saab

La General Motors lasciatasi ormai alle spalle la fallita transazione con la Koenigsegg e le improvvise dimissioni del suo CEO, Fritz Henderson, ha iniziato ad accettare nuove offerte per l'acquisto di Saab.

Dopo le indiscrezioni trapelate su di un interesse da parte della BAIC (Beijing Automotive Industry Holding Corp) per l'acquisto della Casa svedese, è arrivata un'altra proposta da parte del produttore olandese Spyker Cars di proprietà del gruppo bancario russo Converse, che sarebbe interessato ad acquisire anche i progetti del crossover 9-4X BioPower Concept, considerato dalla società russa "estremamente vitale" per il futuro della Casa del Grifone. Se la trattativa dovesse andare in porto, la Spyker potrebbe utilizzare parte della tecnologia Saab per lo sviluppo del concept D12 Peking to Paris.

Il consiglio di amministrazione di GM valuterà le offerte pervenute fino alla fine del mese di dicembre, dopo di che, se non avrà trovato un compratore pronto a soddisfare le proprie richieste, prenderà in considerazione la possibilità di scindere l'azienda e di cederne i singoli rami a più società interessate all'acquisto.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Mercato , Saab


Top