dalla Home

Motorsport

pubblicato il 2 dicembre 2009

F1: esperienza al vertice nella seconda giornata di test

I più veloci sono stati Paffett ed Hulkenberg

F1: esperienza al vertice nella seconda giornata di test

La seconda giornata dei test di Formula 1 di Jerez de la Frontera ha sorriso ai due piloti più esperti del lotto: davanti a tutti infatti si è issato Gary Paffett con la McLaren, precedendo Nico Hulkenberg, che nel 2010 sarà il pilota titolare della Williams.

Il vice-campione in carica del DTM è stato l'unico in grado di scendere sotto il muro del minuto e 19, realizzando intorno alle 13 un interessante 1'18"718, giusto poco prima che la pioggia colpisse il circuito spagnolo, finendo per alzare i tempi di tutti quanti di circa 6 secondi.

Nell'ultima ora della sessione però la pista si è nuovamente asciugata ed ha permesso ad Hulkenberg di scalare la classifica, fino a portare la sua Williams in seconda piazza con il crono di 1'19"184. Alle spalle del tedesco si è inserito Daniel Ricciardo: l'australiano ha preso sempre più confidenza con la sua Red Bull ed è riuscito ad abbassare di circa 3 decimi il suo tempo di ieri.

A completare la top five troviamo poi Paul Di Resta, che in giornata ha spiegato di essere in trattativa per il posto di collaudatore della Force India, ed Esteban Gutierrez, subito a suo agio sulla Sauber. Solo nono Jules Bianchi che, fresco di firma con la Ferrari, si è concentrato sulla messa a punto della vettura con il serbatoio carico di benzina.

Travagliata, infine, la giornata di Mirko Bortolotti: l'italiano ha chiuso all'ultimo posto, staccato di oltre 3 secondi da Paffett. Per lui comunque c'è la scusante del tempo perso in mattinata, quando ha inavvertitamente premuto un pulsante che ha bloccato il cambio della sua Toro Rosso, costringendo anche la direzione gara ad esporre la bandiera rossa.

Di seguito i risultati della 2^ giornata di test
1. Paffett - McLaren - 1'18"718

2. Hulkenberg - Williams - 1'19"184
3. Ricciardo - Red Bull - 1'19"243
4. Di Resta - Force India - 1'19"411
5. Gutierrez - Sauber - 1'20"190
6. Conway - Brawn - 1'20"222
7. Ericsson - Brawn - 1'20"440
8. Hildebrand - Force India - 1'20"517
9. Bianchi - Ferrari - 1'20"585
10. Di Grassi - Renault - 1'20"898
11. Tung - Renault - 1'21"492
12. Bortolotti - Toro Rosso - 1'21"761

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport , formula 1 , piloti


Top