dalla Home

Tuning

pubblicato il 30 novembre 2009

Mercedes ML 63 AMG by VÄTH

Il SUV della Stella da 300 km/h

Mercedes ML 63 AMG by VÄTH
Galleria fotografica - Mercedes ML 63 AMG by VÄTH Galleria fotografica - Mercedes ML 63 AMG by VÄTH
  • Mercedes ML 63 AMG by VÄTH  - anteprima 1
  • Mercedes ML 63 AMG by VÄTH  - anteprima 2
  • Mercedes ML 63 AMG by VÄTH  - anteprima 3
  • Mercedes ML 63 AMG by VÄTH  - anteprima 4
  • Mercedes ML 63 AMG by VÄTH  - anteprima 5
  • Mercedes ML 63 AMG by VÄTH  - anteprima 6

L'associazione SUV e sportività suona come un controsenso e pure sempre più costruttori di automobili propongono versioni dalle potenze stratosferiche per i loro 4X4 e di conseguenza i tuner più accreditati ne ricavano altrettante versioni che vantano "cavallerie" da auto da corsa. Nella "fiera del superfluo" un posto di rilievo sicuramente se l'è conquistato il preparatore tedesco VÄTH Automobiltechnik che ci propone una versione vitaminizzata da ben 585 CV e 690 Nm di coppia massima della già ben nutrita Mercedes ML 63 AMG.

Con circa il prezzo d'acquisto di una Mercedes Classe C (35.000 euro), il preparatore teutonico offre una profonda preparazione meccanica del "tuttoterreno" Mercedes, mentre esteticamente lascia praticamente invariata la linea pulita della ML a eccezione del profilo bombato a causa dei passaruota maggiorati che ospitano i quattro cerchi in lega da 22 pollici accoppiati a pneumatici Dunlop 265/35 ZR 22 per le anteriori e 305/30 ZR 22 per i pneumatici posteriori.

Le modifiche prestazionali hanno riguardato numerose parti del propulsore, in primo luogo sono stati montati nuovi pistoni forgiati per garantire più regolarità a i giri del motore, è stato istallato un nuovo albero a camme in testa, delle valvole di maggiori dimensioni e un airbox di tipo sportivo. Anche l'elettronica è stata aggiornata grazie alla sostituzione della centralina ECU con una più performante e infine è stato anche adottato un impianto di scarico racing a quattro vie.

Con queste modifiche il possente SUV passa dai 510 CV originali a 585 CV che gli consentono un'accelerazione fulminea da 0 a 100 km/h di 4,5 secondi e di toccare, nonostante l'altezza della vettura, il muro dei 300 km/h di velocità massima. Per bloccare i 2340 kg della ML si è optato per un impianto frenante a otto pistoncini con dischi da 380 mm, oltre a sospensioni pneumatiche regolabili che consentono un escursione della vettura di circa 40 mm.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Tuning , Mercedes-Benz , tuning


Top