dalla Home

Motorsport

pubblicato il 19 novembre 2009

Alla 6 Ore di Vallelunga ci sarà la Ferraris Cinquone Modigliani

1.4 turbo e 360 CV per il piccolo bolide italiano

Alla 6 Ore di Vallelunga ci sarà la Ferraris Cinquone Modigliani

Alla partenza della 6 Ore di Vallelunga oltre Valentino Rossi a bordo di una Ferrari F430, ci sarà anche una speciale 500 targata Romeo Ferraris. Si tratta del Cinquone Modigliani, una vettura laboratorio derivata dalla 500 Abarth e spinta da un piccolo 1.4 turbo che eroga l'incredibile potenza di 360 CV.

Il Cinquone è stato realizzato in modo totalmente artigianale dal preparatore milanese Ferraris che non sazio di aver vinto quest'anno il titolo nazionale del Campionato Sara nella classe GT Cup, quello della Coppa Italia prima divisione ed essere giunto secondi nel Trofeo Abarth 500, ha deciso di mettersi ancora una volta alla prova iscrivendo la sua "creatura" alla gara laziale di endurance, dove si alterneranno alla guida della piccola "bomba" i piloti Baronio, Mario Ferraris e Michela Cerruti.

Il Ferraris Cinquone Modigliani è nato anche per sostenere la nascita di un luogo di ricerca per promuovere la conoscenza del pittore livornese vissuto a Parigi Amedeo Modigliani, celebre autore del dipinto impresso sul tetto del Cinquone, "La donna dagli occhi blu", una delle opere più apprezzate e conosciute al mondo dell'artista italiano.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Motorsport , Abarth


Top