dalla Home

Motorsport

pubblicato il 18 novembre 2009

F1: un anno di pausa per Raikkonen

Il finlandese voleva solo la McLaren

F1: un anno di pausa per Raikkonen

Ci sarà un campione del mondo in meno nella F1 del 2010. Kimi Raikkonen non ha trovato l'intesa con la McLaren e ha deciso di rimanere fuori dal circus iridato. E' quanto si apprende dalle parole del suo manager Steve Robertson, in un'intervista al quotidiano Turun Sanomat: "Kimi e la McLaren non hanno potuto raggiungere un accordo, per cui non parteciperà al campionato almeno il prossimo anno".

A Woking hanno scelto di puntare sulla coppia Hamilton-Button ed Iceman ha preferito rinunciare ad altre opzioni e prendersi una lunga pausa di riflessione. D'altra parte, Robertson ha detto: "La scelta in Formula 1 per la prossima stagione era McLaren o niente". Adesso, il finlandese avrà tempo per meditare su un ritorno ai massimi livelli e per dedicarsi ai rally, magari affinando l'intesa con il navigatore e cimentandosi in altre gare del mondiale. Dispiace non vederlo più lottare con i migliori, ma dispiace soprattutto per la Formula 1 che ha perso uno dei protagonisti degli ultimi anni, un pilota velocissimo e concreto capace di sfiorare il mondiale con la McLaren e di vincerlo con la Ferrari.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1


Top