dalla Home

Curiosità

pubblicato il 18 novembre 2009

Così nasce la McLaren MP4-12C

Primo video documentario sullo sviluppo della supercar inglese

Così nasce la McLaren MP4-12C
Galleria fotografica - I test della McLaren MP4-12CGalleria fotografica - I test della McLaren MP4-12C
  • I test della McLaren MP4-12C - anteprima 1
  • I test della McLaren MP4-12C - anteprima 2

McLaren Automotive ha deciso di mostrare al mondo le fasi di sviluppo della sua MP4-12C e con una duplice mossa pubblicitaria e divulgativa, comincia a proporre una serie di brevi video-documentari sulla nascita della nuova supercar.

Obiettivo del Costruttore inglese è quello di proporre una super-sportiva che rappresenti lo stato dell'arte della tecnologia, con scocca in fibra di carbonio, motore V8 3,8 litri biturbo da 600 CV e prestazioni al vertice del segmento "125.000/175.000 sterline". All'atto pratico la MP4-12C intende quindi sfidare quel manipolo di GT con un prezzo compreso fra i 140.000 e i 200.000 euro , una nicchia di mercato che al momento annovera fra le più famose rappresentanti la Lamborghini Gallardo LP560-4, la Ferrari 458 Italia e, fra le outsider, la Audi R8 5.2 FSI

La prima puntata della promessa serie si intitola semplicemente "Inside McLaren: developing the MP4-12C" e permette di entrare virtualmente nelle segretissime officine di Woking. A introdurre il visitatore nel McLaren Technology Centre (MTC) è il direttore tecnico Dick Glover , che non mostra alcun segreto industriale ma si limita a descrivere il lungo lavoro di progettazione necessario alla realizzazione dell'erede della F1.

Il capo collaudatore Chris Goodwin parla dei numerosi test effettuati dai prototipi (XP) in ogni tipo di clima e percorso, dalla strada alla pista, passando per i freddi climi del circolo polare artico, l'Inghilterra, la Germania e il caldo umido e sabbioso del Bahrain. Gli 8 prototipi di sviluppo della MP4-12C hanno coperto molti chilometri sul leggendario tracciato Nordschleife del Nurburgring e sulla pista prove BBC di Top Gear (l'aerodromo di Dunsfold), il tutto per testare l'affidabilità e le prestazioni di una vettura estrema che verrà consegnata ai primi clienti nel 2011 .

Combinando test reali e simulazioni computerizzate il team sfrutta l' esperienza della Formula 1 per ottenere il maggior numero di dati sulla dinamica della vettura, sulle sue prestazioni e sulle caratteristiche di guida che devono rispondere in maniera adeguata sia ai percorsi cittadini che all'utilizzo in pista. Le testimonianze di Simon Andrew (Vehicle Development Engineer) e il collega Rob Tyers chiudono il filmato, accompagnato da immagini della MP4-12C con finitura mimetica bianco-nera che effettua giri di pista e riversa i dati raccolti sui computer dei tecnici.

Galleria fotografica - McLaren MP4-12CGalleria fotografica - McLaren MP4-12C
  • McLaren MP4-12C - anteprima 1
  • McLaren MP4-12C - anteprima 2
  • McLaren MP4-12C - anteprima 3
  • McLaren MP4-12C - anteprima 4
  • McLaren MP4-12C - anteprima 5
  • McLaren MP4-12C - anteprima 6

Così nasce la McLaren MP4-12C

McLaren Automotive ha deciso di mostrare al mondo le fasi di sviluppo della sua MP4-12C con una serie di brevi video-documentari sulla nascita della nuova supercar.

Autore:

Tag: Curiosità


Top