dalla Home

Motorsport

pubblicato il 17 novembre 2009

F1: Button alla McLaren

La voce si fa sempre più ufficiale. Il neo-campione del mondo correrà con Hamilton?

F1: Button alla McLaren

La visita di cortesia di Button alla McLaren non è stata solo una formalità, ma è servita a stendere le basi per un rapporto di lavoro tra il campione del mondo 2009 e il team di Woking. Infatti, secondo quanto è stato riportato dal quotidiano britannico "The Guardian", Jenson Button avrebbe già raggiunto un accordo economico con la McLaren e sarebbe pronto a firmare un contratto triennale entro pochi giorni.

Nella scuderia di Woking Button guadagnerebbe circa 6 milioni di sterline (poco più di 6 milioni e mezzo di euro al cambio attuale), quasi il doppio rispetto a quanto percepiva lo scorso anno in Brawn GP e non sarebbe costretto a pagarsi i voli e le spese di tintoria. A differenza della passata stagione però, il neo-campione del mondo dovrà confrontarsi con un compagno di squadra decisamente più ostico: l'anglocaraibico Lewis Hamilton.

Anche se non c'è ancora la firma ufficiale, la McLaren potrebbe dunque essere, come avevamo scritto recentemente, l'unica scuderia con due campioni del mondo: un segnale che la dice lunga sulla volontà del team inglese di costruire una vettura in grado di portare il numero uno nel 2011.

[ Foto: Flickr.com ]

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1


Top